Piselli e carote

Piselli e carote
Contorni
Contorni PT30M PT0M PT30M
  • 4 persone
  • Facile
  • 30 minuti
Ingredienti:
  • 40 g di Burro Classico Santa Lucia
  • 200 g di prosciutto cotto Galbacotto Galbani
  • 500 g di piselli freschi
  • 500 g di carote
  • 200 g di cipolline novelle
  • prezzemolo
  • sale e pepe q.b.
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • brodo vegetale

presentazione:

A pranzo o a cena, pensare ad un contorno per accompagnare i secondi piatti che piaccia a tutti non è cosa facile. Oggi vi suggeriamo un contorno semplice, leggero e molto gustoso, da preparare in pochi minuti e con pochissimi ingredienti: piselli e carote.

Vogliamo rendere la ricetta ancora più saporita arricchendola con dadini di prosciutto cotto Galbacotto e rendendola cremosa e ancora più appetitosa, insaporendo con il Burro Classico Santa Lucia.

Un piatto di piselli e carote può rappresentare benissimo un secondo a sé stante grazie all'aggiunta del prosciutto cotto Galbacotto o può accompagnare qualunque tipo di pietanza, a base di carne o pesce, rappresentando un vero e proprio valore aggiunto.

Preparazione:

Per preparare i piselli e carote, pelate e tagliate le carote a dadini, poi sgranate e lavate anche i piselli. Prendete una padella e fate sciogliere 20 g di Burro Classico Santa Lucia, tagliate finemente le cipolle novelle e aggiungetele al Burro Classico Santa Lucia, quindi fatele rosolare e successivamente aggiungete anche i piselli e le carote.

Aggiungete il vino bianco e fate sfumare, poi fate cuocere per 20 minuti circa con coperchio, aggiungendo del brodo vegetale e salando e pepando a piacere. A dieci minuti dalla fine della cottura unite il prosciutto cotto Galbacotto tagliato a dadini e alzate leggermente la fiamma.

Togliete il coperchio, fate insaporire i piselli e carote con il restante Burro Classico Santa Lucia, quindi spegnete la fiamma e spolverate con abbondante prezzemolo tritato. Servite i vostri piselli e carote subito.

I vostri commenti alla ricetta: Piselli e carote

Lascia un commento

Massimo 250 battute