Piadina senza glutine

Piatto Unico
Piatto Unico PT15M PT60M PT75M
  • 0 persone
  • Facile
  • 75 minuti
Ingredienti:
  • 500 g di mix di farine senza glutine
  • 270 ml di acqua minerale naturale
  • la punta di un cucchiaino di bicarbonato
  • 80 g di strutto
  • 10 g di sale
  • 3 confezioni da 125 g di Mozzarella Santa Lucia Galbani
  • 2 confezioni di prosciutto cotto Galbacotto Galbani

presentazione:

La piadina è una preparazione tipica della zona della Romagna; nella zona di Rimini è un sottilissimo velo di sfoglia, mentre più al nord si presenta un po’ più spessa.
C’è chi utilizza l’olio, chi lo strutto, alcuni uniscono all’impasto il lievito, altri lo omettono sostenendo che la ricetta originale non lo preveda assolutamente.

Questo pane, definito da Pascoli il “piatto nazionale della Romagna”, può essere realizzato anche in versione senza glutine.
È sufficiente munirsi o di un mix di farine senza glutine, oppure optare per la farina di grano saraceno o per la farina di quinoa senza glutine.
I restanti ingredienti, ossia strutto, acqua, sale e bicarbonato, rimangono invariati.
Possiamo poi farcire queste piadine con tutto ciò che la fantasia ci suggerisce.

In questa pagina troverete la ricetta per realizzare la piadina senza glutine, utilizzando quindi un mix di farine gluten free e la farciremo con la Mozzarella Santa Lucia e il prosciutto cotto Galbacotto.

Preparazione:

Per preparare la piadina senza glutine prendete una ciotola piuttosto capiente e versatevi all’interno il mix di farine senza glutine.
Unite lo strutto, il sale e il bicarbonato ed iniziate ad impastare.
Unite lentamente l’acqua, lasciando che venga assorbita tutta prima di unirne dell’altra, e impastate per 10 minuti fino ad ottenere una palla liscia ed omogenea.
Avvolgete l’impasto nella pellicola e fate riposare per 30 minuti in frigorifero.

Trascorso il tempo, dividete l’impasto in 7/8 palline e fate riposare nuovamente in frigorifero per ulteriori 30 minuti.
Tagliate a rondelle la Mozzarella Santa Lucia e tenetela da parte, poi disponete su un piatto il prosciutto cotto Galbacotto e tenete da parte.
Prendete le palline e stendetele sottilissime a forma circolare.
Scaldate una padella e mettetele a cuocere per 1 minuto, poi rivoltate e cuocete per un altro minuto.
Procedete in questo modo rigirando per 4 volte, per un totale di 4 minuti; disponete le piadine pronte una sull’altra, il calore e l’umidità le manterrà calde e morbide.

Farcite le vostre piadine disponendo qualche fettina di Mozzarella Santa Lucia e due fette di prosciutto cotto Galbacotto, poi ripiegate a mezza luna.
Servite le vostre piadine senza glutine ben calde.

I vostri commenti alla ricetta: Piadina senza glutine

Lascia un commento

Massimo 250 battute