Petto di pollo infarinato con Galbanino

Petto di pollo infarinato con Galbanino
Secondi Piatti
Secondi Piatti PT0M PT10M PT10M
  • 4 persone
  • Facile
  • 10 minuti
Ingredienti:
  • 1 Galbanino Galbani
  • 8 fette di petto di pollo
  • farina
  • sale
  • pepe
  • olio
  • vino (a piacere)

presentazione:

Un secondo piatto di carne bianca tanto pratico quanto appetitoso. È il petto di pollo infarinato, saltato nel Burro Santa Lucia, aromatizzato alla salvia e reso molto cremoso con una bella fetta di Galbanino. Una ricetta adatta a tutte le occasioni, che a tavola accontenterà tutti e premierà la vostra fantasia in cucina.

Una portata delicata, che si caratterizzerà tanto per le soavi note aromatiche, quanto per l'effetto visivo, capace di far venire l'acquolina in bocca anche ai meno golosi.

Un piatto il cui sapore è il frutto di un accostamento di ingredienti semplici e in grado di rendere la vostra carne davvero deliziosa. Una soluzione culinaria adatta da servire in ogni circostanza.

Preparazione:

Per la realizzazione del petto di pollo infarinato dovete procedere ad infarinare il petto di pollo. Mettetelo in una padella con olio e cucinatelo per circa dieci minuti girandolo da un lato e dall'altro.

Aggiungete, se lo desiderate, del vino bianco. Poi mettete un pizzico di sale e di pepe su ogni fetta di carne.

Una volta cotte le fettine, spegnete la fiamma, prendete il Galbanino intero e tagliatelo orizzontalmente per ottenere delle fette lunghe. Ora adagiate le fette di Galbanino sopra il petto di pollo.

A questo punto, accendete il fuoco per far sciogliere il Galbanino o, in alternativa, riponete le fette di petto di pollo con il Galbanino dentro una pirofila di vetro adatta alla cottura in microonde. Scaldate la carne per circa un minuto.

I vostri commenti alla ricetta: Petto di pollo infarinato con Galbanino

Lascia un commento

Massimo 250 battute