Petto di pollo impanato

Petto di pollo impanato
Secondi Piatti
Secondi Piatti PT20M PT0M PT20M
  • 4 persone
  • Facile
  • 20 minuti
Ingredienti:
  • 1 petto di pollo tagliato a fette
  • 100 g di pane grattugiato
  • 1 noce di Burro Santa Lucia Galbani
  • 1 limone
  • sale

presentazione:

Il petto di pollo impanato è una ricetta semplice e adatta ai gusti di tutti: una soluzione pratica per gli adulti, un piatto sempre sfizioso e apprezzato dai bambini*.

Vi proponiamo una ricetta leggera, dato che per l'impanatura non useremo le uova, ma che saprà, al contempo darvi gusto e croccantezza grazie al pane grattugiato.

Servitela con uno sfizioso contorno di patate, una gioia per i più piccoli, o con una fresca insalata verde e non dimenticatevi di rendere il vostro petto di pollo impanato ancora più gustoso con l'utilizzo del Burro Santa Lucia. Sentirete che bontà!

* sopra i 3 anni

Preparazione:

Per preparare il vostro petto di pollo impanato cominciate battendo bene le fettine con un batticarne, in modo da renderle più sottili. Impanate per bene i petti di pollo da entrambi i lati facendo bene aderire il pane grattugiato (una doppia panatura renderà la vostra carne ancora più croccante).

Fate sciogliere in una padella antiaderente il Burro Santa Lucia e, quando sarà ben caldo, ponete il vostro petto di pollo impanato e fatelo ben dorare da entrambi i lati. Salate a piacimento e, come ultimo tocco, spremete sulla carne in cottura un po' di succo di limone.

Servite il vostro petto di pollo impanato ben caldo e accompagnato da una fettina di limone.

Curiosità:

Il petto di pollo impanato è un piatto molto gustoso da mangiare e non può mancare in un menù adatto ai bambini*. Questo si differenzia dalla classica cotoletta per l’assenza, tra gli ingredienti della panatura, dell’uovo. La preparazione è davvero molto semplice e veloce e, per questo, si presta a molte varianti.

Ad esempio, potrete cuocere le fettine di pollo anche in forno: disponetele su una teglia foderata di carta forno, bagnatele con un filo d’olio e cuocetele a 200° per 20 minuti. In questo modo il sapore della carne risulterà più leggero e croccante. Inoltre, potrete insaporire la panatura aggiungendo al pangrattato un paio di cucchiai di erbe aromatiche come il timo, l’erba cipollina e il prezzemolo. Se invece preferite la cottura in padella, potrete sfumare la carne anche con mezzo bicchiere di vino bianco.

Le fettine di petto di pollo possono poi essere utilizzate come sfiziosi finger food per preparare dei croccanti bocconcini di pollo, ideali per un gustoso buffet insieme ad altri classici del fritto come le patatine, le polpette di zucchine, le verdure miste e la pasta fritta. Preparare questi bocconcini di pollo fritti è davvero molto semplice e veloce. Ecco qualche indicazione per portarli in tavola senza difficoltà: tagliate il petto di pollo a bocconcini abbastanza grandi e passateli nella farina, nell'uovo sbattuto con una forchetta e nel pangrattato, insaporito con un pizzico di sale e del pepe. Friggete in abbondante olio di semi, disponete i bocconcini in un foglio con della carta assorbente e serviteli caldi.

Un semplice petto di pollo per tante idee, tutte da provare!

* sopra i 3 anni

I vostri commenti alla ricetta: Petto di pollo impanato

Lascia un commento

Massimo 250 battute