Pesto di salvia

Pesto di salvia
Preparazioni Base
Preparazioni Base PT10M PT0M PT10M
  • 4 persone
  • Facile
  • 10 minuti
Ingredienti:
  • 20 foglie di salvia
  • 30 g di pinoli
  • 50 g di parmigiano grattugiato
  • 1/2 spicchio d'aglio
  • olio extravergine d'oliva q.b.
  • sale q.b.

presentazione:

La salvia è una pianta conosciuta sin dall'antichità e oggigiorno molto utilizzata in cucina: le sue foglie aromatiche, fresche o secche, sono un ottimo metodo per insaporire primi e secondi piatti.

Ma avete mai pensato di utilizzarla per preparare il pesto? In fondo, perché limitarsi solo a quello genovese classico, a base di basilico? Ebbene, non solo è possibile ma anche facile e veloce.

In questo modo assaporerete un condimento dal gusto insolito e particolare, che potete servire agli ospiti per un pranzo dall'atmosfera elegante: lo apprezzeranno di sicuro!

Date nuova vita alla pasta e provate ad arricchirla con questo saporito pesto di salvia: noi l'abbiamo realizzato con l'aggiunta di pinoli, ma potete tranquillamente sostituirli con mandorle o gherigli di noce per un tocco più sofisticato.

E non fermatevi qui, scoprite tutti gli altri tipi di pesto!


Preparazione:

Per realizzare il pesto di salvia, per prima cosa dovete lavare con cura le foglie di salvia, scolarle e asciugarle con un canovaccio, per poi sminuzzarle grossolanamente.

Trasferitele nel bicchiere del frullatore insieme ai pinoli, all'aglio tagliato a fettine e a una presa di sale e tritate il tutto completamente.

A questo punto, aggiungete il parmigiano grattugiato e 4-5 cucchiai di olio, e riprendete a frullare fino a ottenere un composto liscio e omogeneo.

Utilizzate il pesto di salvia per condire la vostra pasta preferita: se dovesse essere troppo asciutto e sodo, vi basterà aggiungere un po' di acqua di cottura della pasta.



I vostri commenti alla ricetta: Pesto di salvia

Lascia un commento

Massimo 250 battute