Penne gratinate alla siciliana

Primi Piatti
Primi Piatti PT10M PT5M PT15M
  • 4 persone
  • Facile
  • 15 minuti
Ingredienti:
  • 320g di pasta corta
  • 1 melanzana
  • 100g polpa di pomodoro
  • olio d'oliva
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio d'aglio
  • foglie di basilico
  • sale e pepe
  • 150g di Ricotta Santa Lucia
  • 10g di mandorle filettate

presentazione:

La Sicilia, con i suoi colori e i suoi sapori, offre sempre mille spunti in cucina per la preparazione di piatti gustosi e sfiziosi come le nostre penne alla siciliana. Seguite la nostra ricetta per scoprire il procedimento per la realizzazione di questo primo piatto.

In questa versione, abbiamo scelto di utilizzare le penne, che meglio trattengono il sugo a base di pomodoro, Ricotta Santa Lucia e le immancabili melanzane soffritte. La pasta verrà sottoposta a una doppia cottura: dapprima in pentola e poi in forno, insieme al sugo, per ottenere una leggera gratinatura. Il tocco finale? Una bella manciata di mandorle lamellate donerà a questo piatto un sapore in più.

Le penne alla siciliana sono perfette per essere portate in tavola durante un pranzo in famiglia o con gli amici. Provatele!

Preparazione:

Per preparare le penne alla siciliana, pulite la melanzana, privatela delle estremità, sciacquatela e tagliatela prima a fettine e poi a dadini.

In una padella versate un filo d'olio e fatevi rosolare la cipolla tagliata a fettine e lo spicchio d'aglio. Aggiungete anche le melanzane e fatele soffriggere per qualche minuto. Ora versate la polpa di pomodoro, condite con sale e pepe e fate cuocere il tutto per 5 minuti.

Nel frattempo cuocete la pasta in abbondante acqua salata. Scolatela al dente e unitela al sugo insieme a metà della Ricotta Santa Lucia. Mescolate il tutto, quindi versate la pasta condita in una pirofila unta con un po' d'olio. Cospargete con la restante ricotta e guarnite con le mandorle.

Fate gratinare le penne alla siciliana in forno a 240° fino a che risulteranno gratinate in superficie, quindi servitele calde.

Curiosità:

La pasta alla siciliana viene preparata di solito di domenica, quando si ha tempo di realizzare squisiti manicaretti, tipici della cucina siciliana, come la pasta alla norma, o le polpette alla palermitana.

La nostra ricetta si presta a essere variata secondo i vostri gusti e le vostre preferenze: al posto delle penne, potrete utilizzare dei rigatoni oppure degli spaghetti che dovrete scolare molto al dente. Il sugo può essere arricchito anche con ingredienti come la Mozzarella Santa Lucia a cubetti e qualche foglia di basilico. Per far formare, inoltre, una deliziosa crosticina in superficie, prima di infornarla spolverizzate la pasta con del formaggio grattugiato.

I vostri commenti alla ricetta: Penne gratinate alla siciliana

ciccina1411
sono una siciliana, le ho già mangiate e sono buonissime, provatele!
rocconatale
sicuramente molto buone, li proverò..
slucia
ottime

Lascia un commento

Massimo 250 battute