Pasticcio di verdure alla pizzaiola

Primi Piatti PT0M PT20M PT20M
  • 2 persone
  • Facile
  • 20 minuti
Ingredienti:
  • 2 zucchine piccole
  • 100 g di zucca gialla
  • 5 pomodorini pachino
  • 1 Mozzarella Santa Lucia Galbani
  • origano q.b.
  • 1 cipolla
  • olio extravergine d'oliva q.b.

presentazione:

Avete voglia di portare a tavola le verdure, ma presentandole in modo sfizioso e gustoso?
Seguendo i nostri consigli e con un pizzico di fantasia servirete una pietanza golosa preparata con una base di verdure.

Sebbene le ricette che vedono i prodotti dell'orto come protagonisti della gastronomia quotidiana siano davvero numerose, per la scelta di questa ricetta ci siamo fatti guidare dal palato scegliendo per voi una preparazione davvero sfiziosa: il pasticcio di verdure.
Un delizioso secondo piatto che, con l'aggiunta della Mozzarella Santa Lucia, darà vita ad una portata non solo gustosa, ma anche profumata e filante.
Oltre al buon sapore che la contraddistingue, questa pietanza ha il vantaggio di risultare di veloce realizzazione.

Per una preparazione perfetta è però importante avere sottomano tutte le verdure indicate: zucchine, zucca, pomodori pachino e cipolla.
Il risultato sarà una pietanza ricca e piena di gusto.

Preparazione:

Per realizzare il pasticcio di verdure dovete prima di tutto far imbiondire in una padella una cipolla tagliata a julienne con un po' d'olio extra-vergine d'oliva.
Aggiungete la zucca, le zucchine tagliate molto sottili ed i pomodorini pachino.
Infine coprite con un coperchio per 15 minuti.

Trascorso il tempo indicato, aggiungete una mozzarella Santa Lucia tagliata precedentemente a fettine fino a coprire tutte le verdure.
In ultimo aggiungete l'origano.
Spegnete il fuoco quando le fettine di mozzarella saranno ben sciolte e servite la pietanza calda.

Curiosità:

Il pasticcio di verdure è ideale da servire in ogni stagione, adattando la scelta degli ortaggi alle primizie. Per dare al piatto un gusto un po’ più rustico, potrete aggiungere alle verdure in padella delle molliche di pane o del pangrattato. Se inoltre amate i sapori agrodolci dell’Oriente, aggiungete alle verdure in cottura della salsa di soia e un paio di cucchiai di zucchero: vedrete che vi leccherete i baffi!

Il bello delle verdure è che si adattano ad ogni piatto, anche ai più classici come le lasagne. Queste sono utilizzate in moltissime ricette come le lasagne alle erbe o quelle di mare, per adattarsi ai gusti di tutti. Se amate le verdure e gli ortaggi, non potete non provare le lasagne di verdure, un primo piatto ideale da portare in tavola nelle occasioni speciali. Ecco il procedimento per servirle senza difficoltà.

Scegliete le verdure che preferite come carote, piselli, peperoni, funghi e cipolle. Dovrete prima di tutto lavare le verdure e tagliarle a pezzetti. Poi cuocetele in padella con un filo di olio extravergine e conditele con un pizzico di sale e una manciata di pepe. Nel frattempo potrete preparare la besciamella con latte, farina, Burro Santa Lucia e un pizzico di noce moscata. Per la pasta potrete utilizzare delle lasagne fresche, oppure preparare voi stessi in casa la sfoglia. Sbollentate i fogli di pasta per 5 minuti, quindi disponeteli sul fondo di una pirofila uno accanto all'altro in modo tale da non lasciare spazi. Versate un paio di mestoli di besciamella e poi uno strato di ripieno, coprite con le lasagne e proseguite con la stratificazione. Terminate con una bella spolverizzata di parmigiano grattugiato e infornate. Una volta cotte, servite le lasagne vegetariane immediatamente.

I vostri commenti alla ricetta: Pasticcio di verdure alla pizzaiola

Lascia un commento

Massimo 250 battute