Pasta piselli e prosciutto cotto

Primi Piatti
Primi Piatti PT0M PT40M PT40M
  • 4 persone
  • Media
  • 40 minuti
Ingredienti:
  • 320 g di farfalle
  • 100 g di Galbacotto Fetta Reale Galbani tagliato a julienne
  • 100 ml di vino bianco
  • 100 ml di brodo vegetale
  • 170 g di piselli
  • 1 pomodoro secco
  • 1 grossa cipolla rossa
  • 3 cucchiai olio extravergine d'oliva
  • sale e pepe

presentazione:

Protagonisti della pietanza che vi proponiamo di realizzare saranno due ingredienti che si armonizzano a vicenda: il prosciutto cotto Galbacotto Fetta Reale e i piselli primaverili.

Questi alimenti andranno a comporre insieme una vera e propria prelibatezza della gastronomia: la pasta piselli e prosciutto cotto. Un primo piatto che è una vera e propria sintesi di sapori in equilibrio, in cui le note di gusto principali regalano al palato dei sapori dolci e sfiziosi. Per queste sue caratteristiche, questa ricetta è consigliata in qualsiasi stagione dell'anno.

Per realizzare questa specialità, infatti, si possono impiegare tranquillamente anche i piselli surgelati: la portata non ne risentirà e il successo sarà ugualmente garantito.

Ottima consumata sia calda che fredda, questa pasta allegra e colorata è adatta per essere servita in ogni occasione.

Preparazione:

Per preparare la pasta piselli e prosciutto cotto dovete prima di tutto mondare, lavare e tritare la cipolla insieme al pomodoro secco. Sgranate i piselli e tagliate a julienne il prosciutto cotto Galbacotto Fetta Reale.

In una padella fate scaldare l'olio extravergine d'oliva. Aggiungete il trito di cipolla e pomodoro secco mantenendo la fiamma media. Una volta che il tutto risulterà dorato, aggiungete il vino bianco e fatelo sfumare. Quando il vino sarà evaporato, unite anche i piselli. Fate rosolare ancora il tutto e aggiungete il brodo, il sale e il pepe.

Infine, portate i piselli a cottura tenendo la padella coperta. A cottura raggiunta, scoperchiate, alzate la fiamma e fate asciugare il fondo. Unite il prosciutto cotto tagliato a julienne e mescolate il condimento lasciandolo ancora 2-3 minuti sul fuoco. Lessate la pasta in abbondante acqua salata e, poco prima di scolarla, aggiungete mezzo mestolo di acqua di cottura alla padella del condimento.

Accendete nuovamente il fuoco. Una volta che avrete scolato la pasta, spadellatela. Ora potete servire la vostra pasta piselli e prosciutto cotto.

Curiosità:

La pasta è il piatto per eccellenza della cucina italiana. Anche se le varianti e le tipologie sono tantissime, alcuni abbinamenti sono ormai entrati a far parte del nostro modo di intendere la tavola.

Accanto alle classiche penne con panna e prosciutto cotto a dadini, che piacciono tanto ai più piccoli*, ce n’è una simile: delle gustose tagliatelle ai funghi arricchite da sfiziosi cubetti di pancetta croccanti e una spolverizzata di parmigiano grattugiato.

La pasta è un piatto facile e veloce da preparare: l'ideale quando si ha poco tempo da passare dietro ai fornelli ma non si vuole rinunciare al gusto. L’importante è controllare i tempi di cottura e ricordarsi di scolarla al dente.

* sopra i 3 anni


I vostri commenti alla ricetta: Pasta piselli e prosciutto cotto

Lascia un commento

Massimo 250 battute