Pasta con la zucca

Primi Piatti PT35M PT10M PT45M
  • 4 persone
  • Media
  • 45 minuti
Ingredienti:
  • 500 g di zucca
  • 300 g di pesce spada
  • 300 g di pistacchi
  • 400 g di rigatoni
  • 50 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • 5 foglie di salvia
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio extra vergine d’oliva
  • sale e pepe

presentazione:

La zucca è un alimento molto gustoso che trova molti impieghi in cucina: a parte la buccia, tutto il resto viene utilizzato in molte maniere.
I semi possono essere essiccati o fritti, una volta salati possono essere consumati da soli o in abbinamento ad altri piatti, come ad esempio frittate o come condimento croccante della pasta.
La polpa ha invece davvero molteplici impieghi, può essere cotta al vapore, oppure lessata, ma anche cotta nel forno o saltata in padella.

Una volta cotta e schiacciata può essere ingrediente essenziale per la preparazione di dolci o di lievitati salati davvero molto buoni.
Non dimentichiamoci dei famosi tortelli di zucca e amaretto che sono un piatto molto gustoso della tradizione di Mantova, Cremona, Reggio Emilia e Piacenza.

Utilizziamo anche noi la polpa per questa ricetta: prepariamo una gustosa pasta con la zucca, utilizzando Burro santa Lucia, pesce spada e pistacchi.
Un accostamento che può sembrare insolito, ma che siamo sicuri non vi deluderà.

Preparazione:

Per preparare la pasta con la zucca private della buccia la zucca e tagliatela a cubetti piuttosto piccoli, poi prendete una padella e scioglietevi il Burro Santa Lucia, unite la salvia e successivamente la zucca.
Cuocete per 5 minuti, poi unite 1 mestolo di acqua e aggiustate di sale e pepe, cuocete per altri 10 minuti.

Intanto lavate il pesce spada, privatelo della pelle e tagliatelo a cubetti, ungete una padella con dell’olio extra vergine d’oliva, schiacciate l’aglio e mettetelo ad imbiondire, quindi unite il pesce spada cuocendolo per 2/3 minuti, poi tenete da parte.
Cuocete la pasta in abbondante acqua salata, poi frullate i pistacchi fino a formare una granella.
Con l’aiuto di un minipimer, frullate la zucca e create una crema, versatela in un wok e aggiungete il pesce spada.

Conservate due mestoli di acqua di cottura, poi scolate la pasta e aggiungetela nel wok assieme alla zucca e al pesce spada; accendete il fuoco e saltate la pasta, se è troppo asciutta, aggiungete un mestolo di acqua di cottura.
Servite la vostra pasta con la zucca spolverizzando ogni piatto con abbondante granella di pistacchi.

Curiosità:

La zucca gialla è una delle verdure tipiche della stagione autunnale. Grazie al suo sapore dolce è perfetta per preparare primi patti come zuppe, vellutate, sughi o risotti e può accompagnarsi e sposarsi perfettamente sia con il pesce, come vi abbiamo mostrato nella nostra ricetta, sia con la carne e i funghi.

Se durante la preparazione della pasta vi avanza un po’ di crema di zucca gialla, potrete utilizzarla per un altro sfizioso primo a base di gnocchi. Avendo la zucca già pronta, vi basterà cuocere la salsiccia a pezzetti con lo scalogno in modo da rosolarla per bene. Sfumate poi con il vino bianco e condite con un pizzico di sale, del rosmarino tritato e un filo di olio extravergine d’oliva. Separatamente cuocete gli gnocchi in una pentola con acqua bollente e scolateli al dente, in modo da poterli mantecare in padella. Ecco pronto per voi un altro primo dal sapore aromatico e dal delizioso profumo che potrete portare in tavola. Il tocco finale? Una bella spolverizzata di formaggio grattugiato.

Questa ricetta appartiene anche a:

Verdura Pasta Pesce Autunno Halloween Cena Creative Primi Piatti Salato

I vostri commenti alla ricetta: Pasta con la zucca

Milly961
Ottima

Lascia un commento

Massimo 250 battute