Parmigiana in padella della mamma

Secondi Piatti
Secondi Piatti PT0M PT80M PT80M
  • 6 persone
  • Media
  • 80 minuti
Ingredienti:
  • 5 grosse melanzane
  • 3 uova sode
  • Mortadella Augustissima Galbanella Galbani q.b.
  • 250 g di Mozzarella Santa Lucia Galbani
  • salsa di pomodoro q.b.
  • basilico fresco q.b.
  • pangrattato q.b.
  • olio extravergine d'oliva q.b.

presentazione:

Adorate letteralmente la parmigiana ma il solo pensiero di dover accendere il forno vi fa passare la voglia di mettervi in cucina? Non pensateci troppo su e leggete quello che vi proponiamo in questo spazio, ovvero la ricetta della parmigiana in padella! Tra i tanti metodi di cottura, infatti, questa volta sceglieremo la cottura in padella.

In questa versione le melanzane verranno fritte in olio, ma se preferite potrete anche grigliarle, e poi rivestiranno il fondo di una padella su cui poi a strati verranno sistemati cubetti di Mozzarella Santa Lucia, o di Galbanino, fette di Mortadella Augustissima e uova sode.

Un'esplosione di gusto come la tradizione vuole ma con una modalità di cottura totalmente differente ma che allo stesso tempo vi garantirà tanto gusto e sfiziosità. Potrete servire questa pietanza sia a pranzo che a cena, inoltre, essendo molto gustosa anche se consumata fredda il giorno dopo, sarà un'ottima soluzione per la pausa pranzo in ufficio o per un picnic improvvisato.

Non siate scettici, provate anche voi a realizzare la parmigiana in padella!

Preparazione:

Per preparare la parmigiana in padella, tagliate le melanzane a fette dello spessore di 1/2 cm e ponetele per circa 1 ora in uno scolapasta, cosparse di sale e pressate da un peso affinché perdano un po' della loro acqua.

Intanto tagliate a fette le uova sode e a cubetti la Mozzarella Santa Lucia.

Trascorso questo tempo, sciacquate e strizzate molto bene le melanzane e friggetele in abbondante olio caldo.

Quando le fette di melanzane risulteranno dorate sia da un lato che dall'altro, tiratele fuori dall'olio utilizzando una schiumarola e adagiatele su di un vassoio ricoperto di carta assorbente.

Prendete adesso una padella del diametro di circa 28 cm e ungete bene il fondo e le pareti con della carta assorbente imbevuta di olio, spolverizzate ogni parte con del pangrattato e foderate il fondo e i bordi con uno strato di melanzane fritte, facendo bene attenzione che non rimangano buchi.

Con un mestolo di legno, distribuite su tutto il fondo un po' della salsa di pomodoro, aggiungete fettine di uovo sodo, cubetti di Mozzarella Santa Lucia, due fette di mortadella Augustissima e qualche foglia di basilico fresco.

Fate un altro strato di melanzane, distribuite ancora della salsa e di nuovo tutti gli altri ingredienti; ultimate con un nuovo strato di melanzane.

Spolverizzate tutta la superficie con del pangrattato e mettete a cuocere a fuoco medio per circa 10 minuti.

Aiutandovi con un coperchio, rigirate la parmigiana come se fosse una frittata, lasciate cuocere ancora per 10 minuti, finché non risulterà dorata.

Lasciate raffreddare un po', poi asciugate la superficie con della carta assorbente e rigirate la parmigiana in padella su un piatto da portata.

Tamponate delicatamente anche il secondo lato con della carta.

Servite la vostra parmigiana in padella tiepida o fredda, sarà sempre buonissima, ancora di più il giorno dopo.

I vostri commenti alla ricetta: Parmigiana in padella della mamma

Lascia un commento

Massimo 250 battute