Panzerotti catanesi

Dessert
Dessert PT0M PT60M PT60M
  • 6 persone
  • Media
  • 60 minuti
Ingredienti:
Per l'impasto:
  • 1 kg di farina 00
  • 350 g di zucchero
  • 200 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • 200 g di strutto
  • 10 ml di ammoniaca per dolci
  • 1 bustina di vanillina
  • la scorza grattugiata di 1 limone

Per la crema:
  • 150 g di farina
  • 50 g di amido di mais
  • 1 l di latte
  • 300 g di zucchero
  • 150 ml di panna da montare


presentazione:

Se vi è capitato di passeggiare per le strade di Catania la mattina, avrete sicuramente sentito, davanti a un forno o a un bar, il profumo dei classici panzerotti catanesi. Questi dolci sono un must della pasticceria catanese e sono caratterizzati da un impasto molto morbido e soffice e da una farcitura interna di delicata crema.

In questa pagina vi spiegheremo passo passo come prepararli, a partire dall'impasto. Questo somiglia a una frolla, ma è in realtà privo di uova. La crema è, invece, una classica crema pasticcera dove, al posto delle uova, per dare consistenza e un sapore più delicato e morbido, utilizzeremo la panna.

I panzerotti catanesi sono ideali per una golosa colazione, ma anche perfetti a merenda per i vostri bambini*.

*sopra i 3 anni
 

Preparazione:

Cominciate la preparazione dei vostri panzerotti catanesi dall'impasto. Su una spianatoia ponete la farina e mescolatela con lo zucchero, l'ammoniaca per dolci, la vanillina, il Burro Santa Lucia, lo strutto a pezzetti e il limone grattugiato.

Lavorate tutto con le mani fino a ottenere un panetto.

Avvolgetelo nella pellicola e fatelo riposare in frigo per 1 ora.

Ora preparate la crema. Montate con le fruste la panna, quindi mettetela in frigo.

In un pentolino mettete la farina setacciata con l'amido e lo zucchero. Accendete il fuoco a fiamma bassa. Cominciate a versare il latte a filo e nel frattempo mescolate con un cucchiaio di legno. Continuate questo procedimento fino a raggiungere una consistenza cremosa. Lasciate raffreddare la crema.

Quando sarà ben fredda aggiungete la panna e mescolate con lo sbattitore fino a ottenere un'unica crema.

Tirate fuori l'impasto, stendetelo in modo tale da raggiungere lo spessore di 1/2 centimetro.

Ricavate dei dischi con un coppa pasta o un bicchiere.

Sulla metà del numero di dischi che avete ricavato mettete un cucchiaio molto abbondante di crema.

Coprite con un altro disco di pasta e schiacciate i bordi in modo tale che aderiscano bene.

Ritagliate ulteriormente il vostro panzerotto con il coppa pasta.

Posizionate i panzerotti catanesi su una teglia foderata di carta forno e cuocete a 180° per 15 minuti.

Serviteli spolverizzandoli con lo zucchero a velo.



I vostri commenti alla ricetta: Panzerotti catanesi

Lascia un commento

Massimo 250 battute