Panissa

Antipasti
Antipasti PT80M PT0M PT80M
  • 4 persone
  • Facile
  • 80 minuti
  • 2 ore di riposo
Ingredienti:
Per l'impasto:
  • 300 g di farina di ceci
  • 1 l di acqua tiepida
  • sale q.b.

Per friggere:
  • 1 l olio di semi per friggere

Per il tagliere di salumi:
  • 50 g di prosciutto crudo Galbacrudo Galbani
  • 50 g di prosciutto cotto Galbacotto Galbani
  • 50 g di coppa Galbacoppa Galbani


Abbiamo utilizzato:

presentazione:

La panissa è piatto semplice della cucina povera. Di origine ligure, da non confondere con l’omonima specialità piemontese, si prepara con un impasto a base di farina di ceci, acqua e sale. Questo composto viene lavorato a mo’ di polenta fino a farlo diventare sodo e compatto, perfetto per essere raffreddato e tagliato.

Dalla panissa si possono ricavare strisce, dette anche Fette, o cubetti che possono essere gustati con un semplice condimento a base di sale, olio e limone, ma il piatto si presta anche come accompagnamento ai salumi.

Questa specialità è ideale da preparare per le grandi occasioni o per i giorni di festa, per far gustare ai vostri amici e alla vostra famiglia una pietanza fritta. Noi vi consigliamo di disporre le striscioline in un piatto da portata da servire insieme a un tagliere di salumi con prosciutto crudo Galbacrudo, prosciutto cotto Galbacotto e coppa Galbacoppa.


Preparazione:

Iniziate la preparazione della panissa setacciando la farina in una ciotola. Condite con il sale e versate a filo l'acqua, mescolando continuamente. Una volta terminata l'acqua, versate il composto in una pentola. Cuocete a fuoco basso per circa un'ora, mescolando continuamente finché la farina non sarà diventata bella solida.

Terminata la cottura, versate il composto in una teglia o uno stampo da plumcake. Copritelo con la pellicola e fatelo riposare in frigo per 2 ore.

A questo punto tagliate l'impasto a strisce.

Scaldate in una pentola l'olio fino a 170° e tuffatevi le striscioline. Friggetele per circa 5 minuti, finché non saranno dorate. Scolatele e fatele asciugare su della carta assorbente.

Disponete le strisce di panissa al centro di un piatto da portata e accompagnatele con i salumi disposti a fettine in un tagliere: prosciutto crudo Galbacrudo, prosciutto cotto Galbacotto, coppa Galbacoppa.



I vostri commenti alla ricetta: Panissa

Lascia un commento

Massimo 250 battute