Muffin al cioccolato

Dessert PT15M PT75M PT90M
  • 12 persone
  • Facile
  • 90 minuti
Ingredienti:
  • 300 g di farina
  • 200 g di zucchero
  • 30 g di cacao amaro
  • 60 g di cioccolato fondente
  • 100 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • 160 ml di latte
  • 2 uova
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • estratto di vaniglia
  • zucchero a velo vanigliato
  • 12 pirottini

presentazione:

Millennial

Pur essendo una pianta del sud e del centro America, il cacao ha trovato la sua acclimatazione, non più di due secoli fa, anche in Africa occidentale.

Per crescere, questa pianta richiede ombra, calore e umidità; fruttifica durante tutti i dodici mesi, ma la raccolta dei suo frutti avviene solamente due volte all'anno.

Il suo frutto è una cabossa, di forma ovoidale e di colore bruno, che contiene al suo interno cinque scomparti ripieni di una polpa biancastra e cinque fila di fave di cacao.

Questi grossi frutti vengono spaccati, quindi se ne estraggono i semi, che vengono poi esposti al sole per l'essiccazione. Quest'operazione si ripete per diversi giorni, fino a che i semi saranno totalmente liberati dell'umidità.

Le fave di cacao così ottenute verranno poi trasformate, negli appositi stabilimenti, creando un prodotto delizioso che conquista da sempre tutti, e che oggi vi proponiamo come protagonista della ricetta dei muffin al cioccolato.

Piccoli e morbidissimi dolci facili da preparare, che si cuociono in forno dentro i loro pirottini, ottimi per la prima colazione o per una merenda golosa.

Cioccolato fondente, Burro Santa Lucia, farina, zucchero, uova, cacao e vaniglia daranno vita nell'angolo pasticceria della vostra cucina a una ricetta appetitosa!

Preparazione:

Per preparare i muffin al cioccolato dovete prima di tutto munirvi di una ciotola all'interno della quale mischierete le uova e lo zucchero.

Lavorate il tutto con l'ausilio delle fruste elettriche fino a ottenere un composto biancastro, dopodiché aggiungete il latte e il Burro Santa Lucia precedentemente sciolto a bagnomaria.

A questo punto setacciate insieme lievito, farina e cacao amaro, dunque uniteli al composto in preparazione, aggiungendo anche 5-6 gocce di estratto di vaniglia. Lavorate il tutto mescolando energicamente gli ingredienti fino ad ottenere un composto denso e omogeneo.

Ad operazione conclusa aggiungete anche il cioccolato fondente tagliato a pezzetti. Concludete i vostri dolci distribuendo l'impasto dentro i pirottini di carta che andrete ad adagiare negli appositi alloggi della teglia per muffin.

Quindi riempite i pirottini per ¾ con l’ausilio di un cucchiaio facendo molta attenzione a non riempirli fino all’orlo (in caso contrario i dolci tenderanno ad appiattirsi senza crescere in altezza).

Terminate i vostri muffin al cioccolato infornandoli per i primi 5 minuti a 200° in forno statico, dopodiché abbassate la temperatura a 170° e fatteli cucinare per altri 10 minuti circa. Una volta cotti sfornateli e toglieteli dalla teglia.

Quindi lasciateli raffreddare. Quando saranno ben freddi cospargeteli di zucchero a velo vanigliato.

Curiosità:

Il muffin al cioccolato è uno spezza fame molto goloso e può essere preparato con la farina 00 che solitamente teniamo sempre nella dispensa oppure con altri tipi di farina come quella di castagne, di riso o mandorle, usate da sole o mischiate con la farina per renderle più leggere.

Per dare a questi dolcetti il sapore di cioccolato, unite direttamente all'impasto e mescolate gocce di cioccolato, cacao in polvere o cioccolato bianco oppure scioglietele nel burro fuso.

A seconda delle dosi e della dimensione degli stampini usati nelle infornate otterremo muffin più o meno grandi e soffici.

Ci sono dei semplici consigli da seguire per una buona riuscita di questo dolce e utili anche per le ricette dolci in generale. Ad esempio, aggiungete sempre un pizzico di sale alla farina ma non fatelo mai venire in contatto con il lievito prima di aggiungerlo al resto degli ingredienti. I pirottini riempiteli a ¾ aiutandovi con un sac à poche o con un cucchiaino e se modificate i tipi di farina, fate sempre la prova stecchino per verificarne la cottura. Se infilzando l’impasto in cottura con uno stuzzicadenti questo ne esce asciutto, allora è il momento giusto per sfornare!

I vostri commenti alla ricetta: Muffin al cioccolato

Lascia un commento

Massimo 250 battute