Mozzarella fritta

Mozzarella fritta
Piatto Unico
Piatto Unico PT5M PT15M PT20M
  • 4 persone
  • Media
  • 20 minuti
Ingredienti:
  • 1 panetto di Mozzarella Cucina Santa Lucia Galbani
  • 100 g di farina
  • 5 cucchiai di pangrattato
  • 3 uova
  • olio per friggere
  • sale

presentazione:

La nascita della mozzarella ha origini antiche, risale al momento in cui i bufali furono introdotti nella penisola italica dai Longobardi nel VI secolo.
Qualche storico avanza tuttavia l'ipotesi che questi animali fossero già conosciuti in Italia dai tempi di Annibale, il quale se ne serviva per mungerne il latte, apprezzato per le sue grandi proprietà nutritive.
Un tempo tagliata in forme di circa mezzo chilo, la mozzarella oggi viene realizzata in diversi formati: bocconcini, orecchiette o treccine.
Un formaggio squisito, che si può consumare da solo, ma che è ottimo anche come ingrediente di ricette più o meno elaborate.

Un esempio è rappresentato dalla ricetta che vi presentiamo in questa pagina, quella della mozzarella fritta: una pietanza sfiziosa e facile da realizzare, che preparerete con la Mozzarella Cucina Santa Lucia.

Preparazione:

Per preparare la mozzarella fritta dovete prima di tutto tagliare la Mozzarella Cucina Santa Lucia a cubetti.
Ad operazione conclusa, passate i cubetti di mozzarella prima nella farina, poi nell'uovo (insieme ad un pizzico di sale) e in ultimo nel pangrattato.
Se la panatura non risulta abbastanza dura ripetetela più volte.
A questo punto friggete i bocconcini in olio caldo per 1-2 minuti o fino a quando non si sarà formata la crosta.
Quindi scolate i bocconcini della vostra mozzarella fritta con l'ausilio di una schiumarola.
Badate bene a non bucarli.
Mano a mano che procedete nella frittura sistemate le vostre mozzarelle su carta assorbente.
Servite la pietanza bella calda.

I vostri commenti alla ricetta: Mozzarella fritta

Lascia un commento

Massimo 250 battute