Mousse al cioccolato bianco

Mousse al cioccolato bianco
Dessert
Dessert PT20M PT0M PT20M
  • 4 persone
  • Facile
  • 20 minuti
Ingredienti:
  • 100 g di cioccolato bianco di altissima qualità
  • 2 vasetti di Yogurt Intero Galbani
  • 1 uovo
  • 50 g di zucchero
  • 125 g di more
  • 125 g di lamponi
  • 125 g di mirtilli neri
  • granella di nocciole
  • zucchero a velo
  • 8 foglioline di menta

Abbiamo utilizzato:

presentazione:

La mousse al cioccolato bianco è una ricetta molto golosa, un dessert fresco che si prepara in pochissimi minuti e si può gustare dopo due ore di raffreddamento.
La sua particolarità è il gusto fresco e avvolgente che questa mousse dona ad ogni boccone ed è un dolce al cucchiaio delizioso che piace proprio a tutti.

La mousse al cioccolato bianco è un dolce molto scenografico poiché si presenta in eleganti coppe di vetro che lasciano intravedere gli strati.
Unisce la cremosità del cioccolato al gusto acidulo e piacevole dei frutti di bosco, un connubio davvero delizioso.

In questa pagina troverete la ricetta per preparare questa deliziosa mousse al cioccolato bianco; tra gli ingredienti per prepararla, anche lo Yogurt Intero Galbani.

Preparazione:

Per preparare la mousse di cioccolato bianco prendete una ciotola, separate il tuorlo dall’albume e montate a neve fermissima il bianco.
In un’altra ciotola montate anche il tuorlo con lo zucchero fin quando sarà bianco e spumoso; ci vorranno circa 10 minuti.
Ponete a sciogliere a bagnomaria il cioccolato bianco, seguitelo mescolando in continuazione; appena sarà sciolto, fatelo freddare leggermente ed unitelo al tuorlo dell’uovo mescolando con molta cura.
Aggiungete al composto i vasetti di Yogurt Intero e mescolate bene, infine aggiungete l’albume montato a neve mescolando con un mestolo di legno con movimenti dal basso verso l’alto stando attenti a non smontare il composto.

Lavate ed asciugate la frutta, poi prendete 4 coppe di vetro e distribuitevi parte della crema, decorate con la frutta e cospargete con parte della granella di nocciole.
Formate un secondo strato di crema, completate con la restante frutta e la granella di nocciole, poi ponete a raffreddare 2 ore nel frigorifero.
Servite la vostra mousse al cioccolato bianco spolverizzandola con lo zucchero a velo e guarnendo con le foglioline di menta.

Curiosità:

Lo sapevate che in pasticceria le uova vengono pastorizzate? Questo significa che viene aggiunto uno sciroppo caldo alle uova mentre queste vengono sbattute: in questo modo gli albumi subiscono una specie di cottura. Questo sciroppo si prepara con acqua e zucchero e può essere scaldato sia sul fuoco sia con il forno a microonde.

Con questo metodo potete sbizzarrirvi nelle preparazioni che preferite, aggiungendo alla vostra mousse panna montata fresca, latte aromatizzato con vaniglia, caffè o cacao, nel quale avrete sciolto anche della gelatina ammollata in acqua fredda per renderlo denso.

Mescolando delicatamente tutti gli ingredienti, la vostra mousse prenderà forma, poi dovrà riposare in frigo, divisa già in coppette, perché va gustata fredda e non a temperatura ambiente.

Questi dolci li potete decorare con scaglie di mandorle e caramello oppure usare la mousse come ganache per ricoprire altre preparazioni.

Questa ricetta appartiene anche a:

Cioccolato Frutta Al Cucchiaio Romantiche Dolce Dessert Facili

I vostri commenti alla ricetta: Mousse al cioccolato bianco

Lascia un commento

Massimo 250 battute