Melanzane ripiene

Melanzane ripiene
Secondi Piatti
Secondi Piatti PT10M PT50M PT60M
  • 8 persone
  • Facile
  • 60 minuti
Ingredienti:
  • 4 melanzane
  • 2 Mozzarella Santa Lucia Galbani
  • 300 g di tonno sott'olio
  • due cucchiai di salsa di pomodoro
  • maionese a piacere
  • sottaceti

presentazione:

Vera e propria specialità, le melanzane ripiene sono un secondo piatto gradito a chi ama l'arte del mangiar bene: stiamo parlando di una di quelle portate che saranno gradite da tutti i commensali che condivideranno con voi il pranzo o la cena.

Realizzare questo piatto è inoltre semplice e divertente, dal momento che potrete arricchire il vostro ripieno come più preferite aggiungendo alla farcia ciò che meglio stuzzica la vostra fantasia.

Nel caso specifico, la ricetta che troverete di seguito non è un piatto caldo né prevede la cottura in forno, perciò non sarà necessario mettere in teglia la vostra pietanza. Queste melanzane, infatti, si fanno cuocere in acqua, si scolano, si tagliano in due e da ciascuna si estrae la polpa.

Questa variante molto fresca viene resa ancor più speciale da una signora mozzarella: la Mozzarella Santa Lucia.

Preparazione:

Per la preparazione dovrete prima di tutto mondare e lavare le melanzane, dopodiché mettetele a lessare in una pentola d'acqua salata. Una volta che avranno raggiunto la cottura scolatele e tagliatele in due nel senso della lunghezza.

A questo punto togliete la polpa facendo molta attenzione a far sì che le barchette abbiano uno spessore di 3 centimetri. Ad operazione conclusa tagliate a pezzetti la Mozzarella Santa Lucia.

Quindi prendete una ciotola, versate al suo interno la mozzarella, la salsa di pomodoro, il tonno tritato in precedenza e la quantità di maionese che più vi aggrada.
Amalgamate la farcia e procedete a riempire con il composto ottenuto le barchette di melanzane lasciate da parte.

Guarnite le vostre melanzane ripiene con i sottaceti che preferite. Se volete proprio dare un tocco di eleganza in più affiancate alla decorazione di ogni melanzana una foglia di basilico.

Mettetele in frigo a raffreddare prima di servirle. Potete portare in tavola le vostre melanzane con un contorno di pomodorini tagliati a metà e conditi con un pizzico di sale, un trito di aglio e prezzemolo e un filo generoso d'olio extravergine d'oliva. O ancora potete servirle accompagnandole con scaglie di parmigiano spolverizzate con un po' di pepe.

Curiosità:

Il ripieno, si sa, è quel preparato che viene cucinato o inserito a cottura avvenuta all'interno di un'altra preparazione. Se ci concentriamo solo sugli ortaggi sono diverse le portate che si possono realizzare ripiene: dai pomodori ai funghi, dai fiori di zucca alle zucchine, da queste alle patate, alle cipolle e alle melanzane. Oggi sarà proprio la melanzana la regina indiscussa della vostra cucina.

In questa pagina abbiamo deciso di regalarvi la ricetta di un piatto assai noto, in cui il ripieno fa da padrone, e che spesso è protagonista delle nostre tavole: le melanzane ripiene.

In questa pietanza, conosciuta e presente in tutta Italia grazie anche al fatto che ogni regione ne ha elaborato una propria variante con farciture ricche e preparate in base agli ingredienti tipici del luogo, il sapore delizioso e il profumo meraviglioso sono due costanti inconfondibili.

I vostri commenti alla ricetta: Melanzane ripiene

Lascia un commento

Massimo 250 battute