Linguine al limone

Primi Piatti
Primi Piatti PT0M PT15M PT15M
  • 4 persone
  • Facile
  • 15 minuti
Ingredienti:
  • 400 g di linguine
  • 80 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • 2 limoni preferibilmente biologici
  • 50 ml di panna da cucina
  • pepe
  • sale
  • qualche fogliolina di timo

presentazione:

È durante la stagione estiva che la voglia di cucinare ci abbandona pressoché completamente.
Piatti freschi e leggeri hanno la meglio su un ricettario più elaborato e consistente.

La pietanza che realizzerete oggi è: linguine al limone!
Delicate al punto giusto, aiutano a combattere l’afa delle calde giornate estive lasciando al palato una sensazione di freschezza e piacere oltre a marcare il territorio grazie alla loro accentuata profumazione.

Dal successo garantito, le linguine aromatizzate con scorza di limone si prestano per ogni situazione, sia per una cena in compagnia che per la routine quotidiana.
A rendere questa prelibatezza raffinata e cremosa ci pensa il Burro Santa Lucia che non solo contrasta il sapore asprigno del succo di limone ma avvolge gli ingredienti facendo di ogni boccone un complesso unico di sapori, aromi e sensazioni fuori dal comune.

Preparazione:

La preparazione delle vostre linguine al limone è fatta in modo da ottimizzare i tempi e rimanere davanti ai fornelli il meno possibile.
Prendete una pentola dai bordi alti, riempitela di acqua salata e portatela a bollore, dopodiché cuocete la pasta.
Nel frattempo, preparate la salsa per il condimento delle vostre linguine al limone: grattugiate la scorza dei limoni oppure tagliatela a striscioline.

Fate attenzione ad aver preso solo la parte gialla poiché la parte bianca è amara e poco gradevole.
Spremete il succo di 1 limone e mettetelo da parte. Munitevi adesso di una padella antiaderente e fate sciogliere il Burro Santa Lucia con la scorza di limone grattugiata o tagliata a listarelle.
Quindi aggiungete la panna da cucina, versate il succo di limone ed aggiustate di sale e pepe.
A questo punto, la pasta avrà raggiunto la sua cottura al dente;

Curiosità:

Questa deliziosa ricetta si presta ad essere servita durante la stagione estiva e, in base al vostro gusto, potete decidere di sostituire le linguine con i tipici spaghetti, oppure di preparare dei gustosi tagliolini al limone.

Per realizzare il semplice condimento in bianco, unite in una ciotola il succo e la scorza grattugiata di un limone, uno spicchio di aglio tritato e un pizzico di peperoncino, e poi versate il composto in una padella, dopo aver fatto sciogliere il burro.

Potete ottenere un risultato perfetto e cremoso anche senza utilizzare la panna: serbate un mestolo di acqua di cottura prima di scolare la pasta e aggiungetelo una volta che avrete trasferito il tutto in padella assieme al condimento. Per aggiungere una nota di gusto in più, spolverizzate con il parmigiano grattugiato e poi togliete la pasta dal fuoco.

Per ricavare la buccia del limone evitando la parte bianca, potete utilizzare una grattugia o meglio ancora un riga limoni, che vi aiuterà ad ottenere delle graziose striscioline, perfette per decorare i piatti assieme ad una manciata di prezzemolo tritato.


I vostri commenti alla ricetta: Linguine al limone

carmi25ne
ottime ricette, si spende poco e preparazione in poco tempo. E' LA GALBANI oltretutto maestra dei ricettari da una vita.

Lascia un commento

Massimo 250 battute