Lacerto glassato

strip_casa_miaLacerto glassato
Lacerto glassato
Lacerto glassato
Secondi PiattiPT165MPT0MPT165M
  • 6 persone
  • Facile
  • 165 minuti
Ingredienti:
  • 1 pezzo di lacerto da 600 g
  • 1 carota
  • 2 coste di sedano
  • 2 foglie di alloro
  • 2 cucchiai di concentrato di pomodoro
  • 1 cipolla
  • 1 bicchiere di vino rosso
  • 50 g di Burro Santa Lucia
  • 10 pomodorini pachino
  • 750 ml di brodo vegetale
  • 3 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Galbani

Burro Panetto

Il Panetto Burro Santa Lucia con il suo sapore delicato e consistenza soffice è ideale per rendere speciali tutte le tue preparazioni, sia dolci che salate. Scopri le curiosità
Inventatene un'altra

presentazione:

Il lacerto è un taglio di carne che si ricava dalla coscia del bovino; per questo è adatto ad essere impiegato per preparazioni che richiedono cotture lunghe.

Il lacerto glassato è una ricetta che proviene dal Sud Italia, dove questo taglio di carne viene cotto come un arrosto; lo si serve accompagnandolo con una salsa che si realizza col fondo di cottura della stessa preparazione.

Se cercate una ricetta da inserire nel menù della domenica o in quello di un'occasione speciale, allora la preparazione del lacerto glassato è ciò che fa per voi. Scoprite qui tutti i passaggi per realizzarlo:

Preparazione:

La difficoltà della ricetta del lacerto glassato sta tutta nella cottura, che deve essere piuttosto lunga per permettere alla carne di ammorbidirsi.

Disponete le fette di lacerto glassato su un piatto da portata accompagnandole con la salsa ottenuta. Buon appetito!

  • Mondate e lavate la carota e il sedano, sbucciate la cipolla e tritate piuttosto grossolanamente tutte e tre le verdure.
  • Se non lo avete già fatto fare dal macellaio, legate il lacerto con dello spago per arrosti, avendo cura di inserire sotto lo spago 2 foglie di alloro.
  • Mettete l'olio extra vergine e metà del Burro Santa Lucia Galbani in una casseruola e quando saranno caldi unitevi le verdure tritate; lasciatele rosolare per un paio di minuti poi mettete il lacerto nella pentola.
  • Rosolate la carne, rigirandola su tutti i lati in modo che si sigilli, aggiungeteci il resto del Burro Santa Lucia, poi sfumatela con il vino rosso. Mentre aspettate che l'alcol evapori, lavate e tagliate a metà i pomodorini.
  • Mettete in casseruola il concentrato di pomodoro, i pomodorini e il brodo vegetale, insaporite il lacerto con una generosa macinata di pepe, abbassate la fiamma al minimo, mettete un coperchio sulla pentola e lasciate cuocere l'arrosto per almeno 2 ore. Di tanto intanto rigiratelo e controllate che non si asciughi troppo; se necessario, aggiungete dell'acqua. A metà cottura controllate che vada bene di sale.
  • Quando sarà pronto tagliate il lacerto a fette sottili e lasciate restringere ancora per qualche minuto il fondo di cottura, poi frullatelo per ottenere una salsa densa e cremosa.


I vostri commenti alla ricetta: Lacerto glassato

Lascia un commento

Massimo 250 battute