Involtini primavera vegetariani

Involtini primavera vegetariani
Antipasti
Antipasti PT60M PT0M PT60M
  • 4 persone
  • Facile
  • 60 minuti
Ingredienti:
  • 150 g di verza
  • 150 g di carote
  • 100 g di zucchine
  • 100 g di germogli di soia
  • 1 porro
  • ½ daikon
  • 1 Mozzarella Santa Lucia Galbani
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 2 cucchiai di aceto di riso
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • 1 pizzico di zenzero
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • salsa di soia q.b.
  • 60 g di carta di riso alimentare.

presentazione:

Gli involtini primavera sono un antipasto asiatico tipico della cucina cinese, indonesiana, cambogiana e vietnamita. A seconda del paese in cui viene cucinato, gli ingredienti utilizzati per farcire l’involtino possono variare leggermente, come varia anche il tipo di cottura. Gli involtini primavera possono essere, infatti, fritti o al forno.

La ricetta che vi proponiamo è degli involtini primavera vegetariani cotti al forno. Li prepareremo utilizzando della carta di riso alimentare e con questa avvolgeremo il delizioso ripieno fatto di gustosissime verdure e filante Mozzarella Santa Lucia.

Se non avete la possibilità di reperire la carta di riso, potete sostituirla con un rotolo di pasta fillo. In questo caso dovrete porzionare la pasta. Solitamente i rotoli di pasta fillo sono divisi in sei sfoglie molto sottili: per evitare che gli involtini si rompano usate due fogli sovrapposti e, in totale, avrete 16 rettangoli di pasta della stessa dimensione.


Preparazione:

Per preparare gli involtini primavera vegetariani lavate e mondate le verdure. Asciugate bene tutti gli ingredienti e procedete a tagliare zucchine, carote e daikon a julienne.

Spellate e grattugiate lo zenzero e affettate finemente il porro.

Versate tutte le verdure in un wok con un filo di olio extravergine di oliva e l’aceto di riso. Fate saltare le verdure a fiamma alta e sfumate con il vino bianco e un po’ di acqua.

Regolate di sale e pepe e fate saltare le verdure per una decina di minuti.

Al termine della cottura aggiungete i germogli di soia e mantenete sul fuoco vivo, mescolando in continuazione, per far evaporare tutta l’acqua asciugando bene le verdure. Fate intiepidire.

Tagliate la Mozzarella Santa Lucia a cubetti piuttosto piccoli.

Ricoprite una teglia capiente con della carta forno.

Prendete un foglio di carta di riso e immergetelo velocemente in acqua fredda. In questo modo la pasta diventerà morbida e potremo farcirla facilmente.

Appoggiate il foglio di carta di riso sul palmo della mano e al centro adagiatevi una cucchiaiata abbondante di ripieno e qualche cubetto di mozzarella ben distribuito.

Ripiegate due estremità opposte verso l’interno e poi arrotolate l’involtino nell'altro senso, in modo da sigillare tutto il ripieno. Per chiudere perfettamente il fagottino di carta di riso basta inumidire leggermente la pasta e farla aderire.

Ponete gli involtini nella teglia da forno e procedete in questo modo fino a esaurire tutti gli ingredienti.

Infornate in forno preriscaldato a 180° per 15 minuti.

A metà cottura rigirate tutti gli involtini per permettere una perfetta doratura da tutti i lati.



I vostri commenti alla ricetta: Involtini primavera vegetariani

Lascia un commento

Massimo 250 battute