Involtini di verza e riso

Secondi Piatti
Secondi Piatti PT35M PT0M PT35M
  • 4 persone
  • Facile
  • 35 minuti
Ingredienti:
  • 1 verza
  • 200 g di riso
  • 110 g di Galbanella Galbani
  • 125 g di Galbanino in Fette Galbani
  • 1 scalogno
  • un filo d'olio extravergine di oliva
  • sale e pepe q.b.
  • un bicchiere di brodo vegetale
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • una noce di Burro Santa Lucia Galbani

presentazione:

Una pietanza sfiziosa, dove si uniscono riso, verdura, formaggio e insaccati. Sono gli involtini di verza e riso, un piatto dal gusto prelibato che riempirà la vostra cucina di un dolce profumo e vi farà venire l'acquolina in bocca.

Gli involtini sono un'ottima soluzione per rendere le verdure più saporite ed appetibili, anche a chi non le mangia volentieri, e hanno il pregio che potrete prepararli arrangiandovi con quello che avete a disposizione nel vostro frigo e nella vostra dispensa.

In questo sfizioso piatto, la verza abbraccia un ripieno saporito ed invitante a base di riso e mortadella Galbanella. Per legare al meglio questi due ingredienti era necessario un formaggio scioglievole e cremoso, per cui abbiamo deciso di abbinargli il Galbanino che, nel comodo formato in fette, si adatta benissimo a questo tipo di preparazioni e renderà ancora più semplice la realizzazione dei vostri involtini.

Gli involtini di verza e riso sono un piatto succulento ed invitante che, visto il loro consistente ripieno, si adattano ad essere serviti caldi come secondo piatto, ma anche freddi come originale antipasto.

Preparazione:

Per cucinare gli involtini di verza e riso, iniziate pulendo ed affettando lo scalogno a velo; poi mettetelo in un tegame dove avrete scaldato un filo d'olio e fatelo soffriggere un poco.

A questo punto versate il riso nello stesso tegame e scottatelo per qualche minuto, fino a che non diventerà trasparente.

Sfumatelo con mezzo bicchiere di vino, aggiungete un bicchiere di brodo vegetale e lasciatelo cuocere ancora per 10 minuti, girando con un cucchiaio di legno.

Aggiungete al riso 4 fette di Galbanino spezzettate e la metà della mortadella Galbanella, dopo averla sfilacciata con le mani. Girate un po' e poi togliete il tegame dal fuoco. Lasciate intiepidire il tutto.

Nel frattempo fate bollire l'acqua in una pentola e scottateci la verza intera per 3 minuti. Poi scolatela ed asciugatela bene con un panno da cucina.

A questo punto, su un piano da lavoro, separate le foglie di verza e farcitele, mettendo al loro interno una fetta di mortadella Galbanella con sopra una fetta di Galbanino e poi poneteci dentro un paio di cucchiai di riso.

Richiudete le foglie di verza arrotolandole su sé stesse e fermandole con degli stuzzicadenti, per non far fuoriuscire il ripieno.

Sciogliete la noce di Burro Santa Lucia in una padella e scottateci i vostri involtini di verza e riso a fuoco dolce per 20 minuti e poi serviteli caldi e fumanti.



I vostri commenti alla ricetta: Involtini di verza e riso

Lascia un commento

Massimo 250 battute