Hummus

Hummus
Preparazioni Base
Preparazioni Base PT120M PT25M PT145M
  • 4 persone
  • Facile
  • 145 minuti
Ingredienti:
  • 300 g di ceci secchi
  • 50 g di pasta di semi di sesamo
  • il succo di 1 limone
  • 2 spicchi d'aglio
  • 50 g di d'olio extravergine d'oliva
  • polvere di semi di cumino
  • paprica q.b.
  • sale q.b.
  • 1 confezione di Certosa Stracchino Galbani

Preparazione di base perfetta con:

presentazione:

È una preparazione tipica della gastronomia araba, nonché un classico della cucina israeliana.
Si chiama hummus ed è una salsa dal profumo inconfondibile.
Molto saporita e aromatica, questa preparazione viene realizzata con ceci e pasta di semi di sesamo, aromatizzata poi con aglio, olio extravergine d'oliva, succo di limone, paprica, prezzemolo tritato e polvere di semi di cumino.
Noi ve la consigliamo come accompagnamento di crostini di pane spalmati con un velo di Certosa Stracchino .

Il risultato sarà davvero goloso e dopo l'assaggio non potrete fare a meno di amare questa salsa e di riproporla anche in occasioni di tavolate importanti. Vi state domandando come preparare questa delizia?
Vi basterà seguire la nostra ricetta e vi renderete conto che per la sua realizzazione non c'è niente di complicato.
Se preferite, per comodità potrete realizzare questa pietanza il giorno prima, dal momento che potrete conservarla comodamente in frigorifero per 2 -3 giorni coperta da un foglio di pellicola trasparente.

Preparazione:

Per realizzare l'hummus dovete prima di tutto mettere in ammollo i ceci in 600 ml di acqua per 12 ore.
Trascorso il tempo indicato, scolateli e sciacquateli per bene.
Metteteli a cuocere in abbondante acqua per 2 ore circa.
Lasciate da parte un bicchiere d'acqua di cottura dei ceci.
Quindi sciacquateli nuovamente e metteteli dentro un robot da cucina.

Frullateli insieme alla pasta di semi di sesamo, al succo di limone, all'aglio, all'olio extravergine d'oliva e al sale.
A questo punto, azionate la macchina fino ad ottenere una crema densa e senza grumi; se necessario aggiungeteci un po' d'acqua di cottura dei ceci.

Una volta realizzato il vostro hummus, insaporitelo con la paprica e con la polvere di semi di cumino.
Ad operazione conclusa, servitelo su crostini previamente spalmati di Certosa Stracchino .

Curiosità:

Se siete stati in un ristorante arabo, non avete potuto non provare l'hummus di ceci. Diffusissimo nella cucina del Medio Oriente, questo piatto nella sua variante più semplice, si prepara con i legumi lessati, la tahina (una densa salsa a base di semi di sesamo), il succo di limone, uno spicchio d'aglio, prezzemolo e spezie varie (se gradite il gusto piccante, aggiungete anche del peperoncino). Un pizzico di paprika darà  il tocco finale alla vostra salsa che potrete servire come delizioso antipasto per una cena con gli amici, accompagnata da altre specialità  mediorientali come i falafel o il pane pita.

Se volete, potrete acquistare la tahina già  fatta o potrete prepararla voi stessi in casa, ecco come: tostate i semi di sesamo in padella per qualche minuto, quindi metteteli in un frullatore e frullateli insieme a dell'olio di semi di sesamo e a dell'acqua, fino ad ottenere una salsa piuttosto densa. Mettetela da parte in una ciotola fino al suo utilizzo.

Una volta terminata la vostra cena, se vi avanza un pò di hummus e non sapete come utilizzarlo, potrete impiegarlo per delle sfiziose polpette: vi basterà  prendere il composto con le mani e formare delle palline che potrete cuocere in forno oppure friggere in olio bollente.

I vostri commenti alla ricetta: Hummus

Lascia un commento

Massimo 250 battute