Frittelle di mele

Dessert
Dessert PT15M PT45M PT60M
  • 6 persone
  • Media
  • 60 minuti
Ingredienti:
Per le frittelle:

  • 500 g di mele renette
  • 300 g di farina
  • 150 g di latte
  • 2 uova
  • 30 g di zucchero
  • 1 bicchierino di rum
  • 5 g di lievito in polvere
  • sale
  • olio d'arachidi
  • zucchero semolato

Per la salsa al mascarpone:

  • 1 confezione di 250 g di Mascarpone Santa Lucia Galbani
  • 2 uova
  • 3 cucchiai di zucchero
  • ½ stecca di vaniglia

presentazione:

È facile conquistare il palato con la realizzazione di ricette dolci; lo è ancor di più con i dessert come le frittelle di mele. La loro preparazione, usando un tipo di cottura molto delicato e non proprio facile, mette in pratica l'arte di friggere. Tuttavia, per una riuscita perfetta di questa ricetta bisogna badare bene alla temperatura e alla scelta dell'olio, che preferibilmente deve essere d'oliva o di semi di arachide.

Con consigli semplici da seguire, in questa pagina vi sveleremo come realizzare la ricetta della versione dolce di queste frittelle, che potrete servire con una salsa golosa preparata con il Mascarpone Santa Lucia.

Per cucinarle direttamente nella vostra cucina servono solo pochi ingredienti, facilmente reperibili.

Preparazione:

Prima di iniziare a preparare la ricetta, è importante adottare qualche piccolo accorgimento per avere il miglior risultato:
  • assicuratevi di tirar fuori dal frigo il Mascarpone Santa Lucia circa 30 minuti prima della preparazione;
  • assicuratevi che le uova siano a temperatura ambiente prima di iniziare la preparazione.

Per le frittelle:

Mescolate prima di tutto la farina con il lievito, quindi unite lo zucchero, la scorza grattugiata del limone, il pizzico di sale, il latte, il rum e le uova intere. Impastate il preparato fino a ottenere un composto liscio e omogeneo. Una volta che gli ingredienti saranno ben amalgamati coprite il tutto, dunque lasciate lievitare il composto previamente coperto in luogo tiepido per 30 minuti circa.

Nel frattempo sbucciate le mele, privatele del torsolo centrale, tagliatele a fette dello spessore di mezzo centimetro e spruzzatele con il succo di limone. È importante che le fettine siano tutte dello stesso spessore.

Ad operazione conclusa riprendete in mano la pastella, quindi immergetevi le fette di mela facendo in modo che il composto le avvolga completamente.

Ora prendete una padella a bordi alti e fatevi riscaldare abbondante olio d'arachidi fino a raggiungere la temperatura di 175°. A questo punto, con una pinza o una forchetta prelevate tre, quattro frittelle alla volta e lasciatele scivolare nell'olio. Scolatele quando saranno fritte (dovranno risultare belle dorate e gonfie su tutti i lati). Fatele asciugare sopra abbondante carta assorbente, dopodiché passatele nello zucchero semolato o a velo.

Per la salsa al mascarpone:

Mentre state friggendo dedicatevi anche a preparare la salsa che accompagnerà le vostre frittelle. Prendete due ciotole e separate gli albumi dai tuorli. Quindi con l'ausilio delle fruste elettriche montate a neve gli albumi, poi aggiungete lo zucchero mescolando con le fruste elettriche. A questo punto unite i tuorli. Lavorate ancora il tutto. Come ultimi ingredienti aggiungete il Mascarpone Santa Lucia e i semini della bacca di vaniglia, che potrete estrarre con la punta di un coltello. Mescolate ancora il tutto.

Ora coprite la crema ottenuta con pellicola trasparente, quindi mettetela a riposare in frigorifero.

Servite le frittelle di mele ricoperte con lo zucchero a velo o con quello semolato. accompagnandole a una piccola ciotola di crema al mascarpone.

Curiosità:

Le frittelle di mele sono tipiche della tradizione gastronomica del Trentino Alto Adige, cucinate in particolare durante il periodo carnevalesco, sono particolarmente amate dai bambini*.

Una ricetta classica di origine medievale, molto profumata e veloce da realizzare, che si realizza affettando le mele, passandole in una pastella e friggendole. È possibile aromatizzare in molteplici modi questi dolci, per esempio con il vino bianco, il limone, un pizzico di cannella o la grappa. Vi sarà sufficiente aggiungere un ingrediente diverso per dare alla preparazione un gusto differente.

Consumate normalmente come dessert, sono davvero ottime se utilizzate per accompagnare i piatti di carne, creando un suggestivo contrasto tra il sapore dolce e quello salato che esalta al massimo ogni ingrediente.

* sopra i 3 anni

I vostri commenti alla ricetta: Frittelle di mele

fomaco
lievito in polvere è quello per dolci vero''non vorrei sbagliare sono un po'imbranata nei dolci fritti

Lascia un commento

Massimo 250 battute