Frittelle di banane

Dessert
Dessert PT25M PT0M PT25M
  • 8 persone
  • Facile
  • 25 minuti
Ingredienti:
Per l'impasto:
  • 1 mela
  • 1 banana grande
  • 120 ml di latte scremato
  • 3 uova
  • 50 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • 100 g di farina
  • lievito per dolci
  • 60 g zucchero
  • un pizzico di sale
  • un pizzico di cannella
  • olio d'arachidi q.b.
  • olio di mais q.b.

Per la copertura:
  • zucchero semolato q.b.


presentazione:

Quella delle frittelle di banane è una ricetta golosa e molto profumata, una preparazione realizzata con ingredienti semplici e saporiti.

Contraddistinte dall'aroma invitante della cannella, queste delizie sono rese gustose anche dagli altri ingredienti. Oltre alle banane, la ricetta presenta infatti anche le mele. E inoltre: il latte, lo zucchero, le uova, l'olio di mais, la farina e il Burro Santa Lucia, il lievito e l'olio di arachidi.

Queste preparazioni sono perfette per festeggiare il Carnevale, ma sono adatte in qualunque momento si ha voglia di consumare un dolce appetitoso.

Morbide, fragranti e deliziose, le frittelle di frutta sono il dessert ideale da assaporare per una merenda sfiziosa o per uno spuntino appetitoso, che soddisferà la vostra voglia di qualcosa di buono.

Perfette per la stagione invernale, il loro gusto è gradito sia dai grandi che dai bambini*, che le divoreranno di gusto per il loro sapore delizioso.

*sopra i 3 anni

Preparazione:

Per realizzare le frittelle di banane dovete prima di tutto mondare la mela e tagliarla a piccoli pezzi. Dopodiché, dedicatevi a pulire la banana e a tagliarla a dadini un po' più grandi.

Ad operazione conclusa, mettete tutta la frutta dentro una padella antiaderente, aggiungete 55 g di zucchero e un filo d'olio di mais. Lasciate appassire il tutto a fiamma moderata. Potrete spegnere il fuoco quando la mela sarà morbida.

A questo punto, mettete la frutta in una ciotola. Poi prendete un pentolino, versateci il latte scremato, il sale, lo zucchero rimasto e il Burro Santa Lucia. Fate sciogliere il burro e portate il tutto ad ebollizione.

Appena il composto arriva a bollore, toglietelo dal fuoco e versateci dentro la farina setacciata con un pizzico di cannella. Mescolate per bene il tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo.

Ottenuto un composto della giusta consistenza, lasciatelo raffreddare. Quando risulterà bello freddo, aggiungete il primo uovo e lavorate il preparato con l'ausilio delle fruste elettriche. Assorbito il primo uovo, unite il secondo, impastate nuovamente e, solo dopo che anche il secondo uovo sarà stato assorbito dall'impasto, aggiungete il terzo. Lavorate nuovamente l'impasto fino a ottenere una massa liscia e cremosa.

Concludete l'impasto delle vostre frittelle di banane aggiungendo la frutta tenuta a riposo.

Infine, friggete le vostre frittelle dentro una padella con abbondante olio d'arachidi caldo (non bollente): per dargli forma basterà versare ogni frittella facendola scivolare da un cucchiaio bagnato in precedenza nell'olio.

A cottura raggiunta sgocciolate e adagiate tutto su carta assorbente. Perso l'unto, passate le preparazioni nello zucchero semolato e servite.



I vostri commenti alla ricetta: Frittelle di banane

Lascia un commento

Massimo 250 battute