Filetto alla Voronoff

Secondi Piatti
Secondi Piatti PT25M PT0M PT25M
  • 4 persone
  • Media
  • 25 minuti
Ingredienti:
  • 4 spessi filetti di manzo
  • 80 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • qualche rametto di rosmarino
  • 1/2 bicchiere di cognac
  • farina q.b.
  • 200 ml di panna da cucina
  • 1 cucchiaio di salsa Worcestershire
  • Tabasco q.b.
  • 1 cucchiaio di senape dolce
  • sale e pepe q.b.

presentazione:

Il filetto alla Voronoff è un piatto di carne ricco, stuzzicante e molto sofisticato, ideale per le cene importanti.

Deve il suo nome a Serge Voronoff, un chirurgo russo molto famoso negli anni '20. Si dice che egli abbia elaborato questa pietanza come soluzione per ritardare la vecchiaia e riaccendere le energie giovanili.

Si tratta a tutti gli effetti di una preparazione corposa e saporita, caratterizzata da spessi filetti di manzo aromatizzati con cognac e salse piccanti. Il risultato è un piatto tenero e cremoso, ma dal gusto molto deciso.

Volete provare anche voi a preparare un perfetto filetto alla Voronoff?

Seguite la ricetta che vi stiamo per illustrare, nella quale abbiamo insaporito la carne in padella con il classico Burro Santa Lucia.

Preparazione:

Per realizzare il filetto alla Voronoff, per prima cosa passate i filetti di carne nella farina ed eliminatene l'eccesso.

Fate sciogliere il Burro Santa Lucia in una padella antiaderente dai bordi alti, con l'aggiunta di qualche rametto di rosmarino per insaporire.

Scottate i filetti di manzo per un paio di minuti su ogni lato e sui bordi, regolando di sale e pepe.

A questo punto, eliminate il rosmarino e, facendo molta attenzione, versate il cognac ed inclinate la padella verso il fornello per fiammeggiare la carne: la fiamma si spegnerà da sola in pochi secondi.

Lasciate cuocere ancora un minuto, dopodiché mettete la carne da parte, tenendola in caldo.

Al fondo di cottura rimasto, aggiungete la salsa Worcestershire, qualche goccia di Tabasco, la senape e la panna. Aggiustate di sale, pepe ed amalgamate delicatamente il tutto, lasciando che cuocia in modo uniforme.

Dopo pochi minuti, quando la salsa si sarà addensata, versatene un cucchiaio su un piatto da portata, adagiatevi sopra il filetto tenuto da parte e coprite con un'altra abbondante quantità di salsa.

Il vostro filetto alla Voronoff è pronto!


Curiosità:

Se preferite dare un tocco più morbido al vostro piatto di carne potete sostituire il filetto di manzo con del vitello.

Potete cucinarlo in padella o sulla griglia, magari accompagnato da un contorno a base di funghi porcini, ma ricordate sempre di far cuocere bene la carne da entrambi i lati!

Se preferite le salse, invece, potete preparare una crema al pepe verde o alle olive.

Per gli amanti del pesce ecco una versione del filetto a base di tonno e rucola, ideale sia come piatto unico all'interno del menù di una cena oppure come antipasto sfizioso e veloce.

Dopo aver cotto le fette di tonno in una padella per 3 minuti per lato, tagliate il tonno a strisce e salate. Sistemate quindi la tagliata di tonno nel piatto da portata, condite con i pomodorini e la rucola e guarnite con un filo d'olio crudo.

I vostri commenti alla ricetta: Filetto alla Voronoff

Lascia un commento

Massimo 250 battute