Filetto al tartufo

Filetto al tartufo
Secondi Piatti
Secondi Piatti PT40M PT0M PT40M
  • 4 persone
  • Facile
  • 40 minuti
Ingredienti:
  • 4 medaglioni di filetto di vitello da 80 g l'uno
  • 4 fette di prosciutto cotto Fetta Reale Galbacotto Galbani
  • ½ bicchiere di vino bianco
  • una confezione di Galbanino in Fette Galbani
  • tartufo bianco q.b.
  • 50 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

presentazione:

In cucina, il filetto al tartufo si presenta come un vero e proprio catalizzatore di gusto; un'arma segreta e un secondo piatto d'effetto per una ricetta tanto facile da cucinare quanto ricca di ingredienti.

Note alcoliche invitanti abbracceranno teneri medaglioni di vitello. Questi ultimi, avvolti nel prosciutto cotto Fetta Reale Galbacotto, saltati nel Burro Santa Lucia e arricchiti dalla presenza del Galbanino in Fette, verranno impreziositi da un ingrediente di valore: il tartufo bianco.

Una portata di carne dal profumo delicato, elegante e molto saporita, adatta da portare a tavola anche nelle occasioni più importanti.

Preparazione:

Per realizzare il filetto al tartufo dovete prima di tutto prendere una casseruola e scaldare al suo interno il Burro Santa Lucia. Appena questo inizierà a sfrigolare aggiungete i medaglioni di carne incartati con il prosciutto cotto Fetta Reale Galbacotto.

Salate e pepate leggermente il tutto e fate rosolare il vitello da entrambi i lati. Una volta che la carne risulterà ben rosolata, aggiungete il vino bianco. A questo punto, adagiate sulla pietanza il Galbanino in Fette.

Poi mettete il coperchio e fate cuocere il preparato per 10 minuti. Infine, unite una dose generosa di tartufo bianco lamellato. Concludete il vostro filetto al tartufo facendolo insaporire alcuni minuti. Servitelo caldo.

I vostri commenti alla ricetta: Filetto al tartufo

Lascia un commento

Massimo 250 battute