Culurgiones

Primi Piatti
Primi Piatti PT40M PT0M PT40M
  • 4 persone
  • Media
  • 40 minuti
Ingredienti:
Per la pasta:
  • 500 g di semola
  • 1 uovo
  • 150 g di spinaci
  • 100 ml di acqua
  • sale

Per il ripieno:
  • 250 g di Ricotta Santa Lucia Galbani
  • 200 g di spinaci
  • 1 uovo
  • 500 g di patate
  • 1 bustina di zafferano
  • menta q.b.
  • sale q.b.


presentazione:

I culurgiones sono un tipo di pasta fresca tipica della Sardegna, in particolare della zona centro-orientale dell'Ogliastra.

Ci sono ben tre tipi diversi di culurgiones: quelli propriamente dell'Ogliastra e delle zone interne, farciti con pecorino sardo o con patate, aglio e menta; quelli della Barbagia, chiamati "culurzònes", farciti con pecorino e conditi con sugo di carne di maiale; infine, quelli che si preparano nella Sardegna meridionale, il cui ripieno è fatto a base di ricotta, uova e zafferano.

In questa ricetta troverete tutte le indicazioni per realizzare i culurgiones della zona meridionale, farciti con un delizioso ripieno di Ricotta Santa Lucia e zafferano e avvolti da un impasto speciale a base di spinaci.

Potrete condire questa pasta fresca come più vi piace, ma il nostro consiglio è di puntare al semplice e delicato gusto del Burro Santa Lucia e della salvia.

Preparazione:

Ecco come preparare i culurgiones. Mettete a lessare le patate, poi sbucciatele e schiacciatele.

Nel frattempo, lessate anche i 200 g di spinaci che vi servono per il ripieno. A fine cottura, scolateli e strizzateli.

Unite gli spinaci alle patate e frullate il tutto. Aggiungete lo zafferano, le foglioline di menta, l'uovo, la Ricotta Santa Lucia e, infine, il pepe. Il ripieno è pronto!

Ora dedicatevi all'impasto. In un mixer versate gli spinaci bolliti e l'uovo.

Aggiungete la semola e l'acqua. Impastate fino ad ottenere un composto uniforme.

Stendete la sfoglia e, con un bicchiere, ritagliate nella pasta tanti dischetti in cui adagerete al centro un cucchiaino di ripieno.

Richiudete su sé stessa la sfoglia e create la tipica rifinitura a spiga sovrapponendo i lati della sfoglia gradualmente, con le punta delle dita.

Cuocete i culurgiones in abbondante acqua salata per 1 minuto e conditeli con il vostro sugo preferito.



I vostri commenti alla ricetta: Culurgiones

GalbaniItalia
Ciao Frm1987! Come anticipato nell'introduzione della nostra ricetta, esistono più versioni dei Culurgiones. Il nostro piatto rappresenta una delle tante varianti. Ti ringraziamo per il suggerimento. Buona giornata! :)
fm1987
Sarebbe meglio chiamarli “variante dei culurgionis” visto che gli originali sono completamente diversi

Lascia un commento

Massimo 250 battute