Crostata senza zucchero

Dessert
DessertPT50MPT0MPT50M
  • 6 persone
  • Facile
  • 50 minuti
  • 60 di riposo in frigorifero
Ingredienti:
  • 250 g di farina
  • 100 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • acqua q.b.
  • 1 uovo intero
  • 1 tuorlo
  • 10 g di stevia
  • marmellata senza zuccheri aggiunti q.b.

presentazione:

Non tutti i dolci sono uguali, la crostata senza zucchero infatti accontenterà anche le persone che preferiscono prodotti senza saccarosio.

La ricetta che realizzerete oggi è a base di stevia, un valido sostituto dello zucchero che non altererà il sapore della vostra crostata.

Come in tutte le crostate, la parte più importante è la sua farcia: per restare coerenti con l’assenza totale di zucchero vi consigliamo l’utilizzo di una marmellata senza zuccheri aggiunti, oppure realizzare voi stessi una confettura sostituendo il saccarosio con la stevia. Considerate che 100 g di zucchero equivalgono a circa 40 g di stevia.

La crostata senza zucchero sarà un gustosissimo e sfizioso dessert senza sensi di colpa.


Preparazione:

Per prima cosa, fate ammorbidire il Burro Santa Lucia. Nel mentre, unite in una terrina la stevia, la farina e l’uovo intero. Infine inserite il Burro Santa Lucia. Amalgamate per bene il tutto sino a creare un composto morbido e liscio. Lasciatelo, infine, riposare 1 ora in frigorifero.

Prendete la frolla dal frigorifero e posizionatela tra due fogli di carta da forno, con l’aiuto di un matterello stendetela fino a ottenere uno spessore di circa 5 mm.

Con la carta da forno, foderate uno stampo e stendete la pasta frolla così ottenuta ricordandovi di mettere da parte un pochino di impasto per realizzare la decorazione della vostra crostata.

Versate sulla pasta frolla la marmellata che avrete scelto. Potete coprire con striscioline di pasta frolla oppure realizzare delle simpatiche forme con degli stampini per dolci. Spennellate la vostra crostata senza zucchero con il tuorlo.

Inserite in forno preriscaldato a 180° per 20-30 minuti. Una volta cotta, aspettate che la crostata senza zucchero sia fredda, altrimenti rischierete di romperla. Potrete servire la crostata in comode fette, guarnendo il piatto con delle piccole goccioline di marmellata (la stessa della farcia).



I vostri commenti alla ricetta: Crostata senza zucchero

Lascia un commento

Massimo 250 battute