Crocchette vegetariane

Antipasti
Antipasti PT30M PT0M PT30M
  • 6 persone
  • Facile
  • 30 minuti
Ingredienti:
  • 250 g di piselli sgranati (o surgelati)
  • 60 g di cipollotto
  • 1 bicchiere d'acqua
  • 3 uova
  • 320 g di Certosa Galbani
  • 100 g di pangrattato
  • olio extravergine d'oliva
  • sale e pepe q.b.

Per panatura e frittura:
  • 100 g di farina 00
  • 100 g di farina di mais
  • 1 l di olio di semi di arachide


Abbiamo utilizzato:

presentazione:

Le crocchette appartengono alla categoria dei finger food, ovvero quei cibi, come patatine, quiche o involtini, che si prestano a essere gustati con le mani in occasioni informali. In questa pagina vi presentiamo le nostre crocchette vegetariane, una variante delle più classiche crocchette di patate.

Nella nostra ricetta abbiamo scelto una farcitura a base di piselli e Certosa, un connubio perfetto che regalerà alle vostre crocchette un sapore dolce, una consistenza cremosa e avvolgente. Per la panatura andremo a utilizzare sia la farina 00 che quella di mais, in modo da rendere le crocchette molto croccanti.

Durante la preparazione prestate particolare attenzione alla temperatura dell’olio, in modo tale che non sia né troppo freddo, né troppo caldo, ma circa a 170°.


Preparazione:

Cominciate a preparare le vostre crocchette vegetariane pulendo il cipollotto e tritandolo finemente.

Versate 5 cucchiai di olio extravergine d'oliva in padella e fatevi appassire il cipollotto a fiamma bassa.

Aggiungete quindi i piselli, l'acqua e un pizzico di sale.

Cuocete per circa 10 minuti, finché l'acqua non si sarà asciugata.

Una volta terminata la cottura, lasciate raffreddare i piselli, quindi metteteli nel mixer insieme alla Certosa.

Frullate finché non si sarà formata una crema omogenea.

Prendete le uova, separate i tuorli e gli albumi in due ciotole.

Sbattete i tuorli, quindi versate nella medesima ciotola il composto di piselli.

Completate con pangrattato, sale e pepe.

Lavorate l'impasto con le mani in modo da incorporare tutti gli ingredienti.

Ora prendendo un pezzetto di impasto alla volta, cominciate a dare alle vostre crocchette la classica forma cilindrica.

Man mano disponetele su una teglia foderata di carta forno.

Una volta terminato l'impasto, sbattete leggermente gli albumi.

Preparate in tre ciotole separate la farina 00, gli albumi e la farina di mais.

Passate le crocchette prima nella farina 00, poi nell'uovo e, infine, nella farina di mais.

Versate in una padella dai bordi alti l'olio di arachide e scaldatelo fino a raggiungere la temperatura di circa 170° (potete verificare la temperatura buttando un po' di impasto nell'olio, se questo sfrigola, l'olio è sufficientemente caldo per la frittura).

Friggete le vostre crocchette per qualche minuto, rigirandole con una forchetta.

Scolatele con l'aiuto di una schiumarola e fatele asciugare su un piatto rivestito di carta assorbente.

Servite le crocchette vegetariane calde.



I vostri commenti alla ricetta: Crocchette vegetariane

Lascia un commento

Massimo 250 battute