Crema di carciofi

Secondi Piatti
Secondi PiattiPT60MPT0MPT60M
  • 4 persone
  • Facile
  • 60 minuti
Ingredienti:
  • 70 g di Burro Classico Santa Lucia Galbani
  • 200 g di pancetta Galbapancetta Galbani
  • 4 carciofi grandi
  • 2 bicchieri di latte
  • 750 ml di brodo vegetale
  • prezzemolo q.b.
  • 40 g di farina 00
  • succo di limone q.b.
  • noce moscata q.b.
  • sale q.b
  • olio extravergine di oliva
  • crostini di pane

presentazione:

La crema di carciofi è uno dei tanti modi per cucinare questo splendido ortaggio. I carciofi sono perfetti come contorno gustoso e saporito di piatti a base di carne, inoltre è possibile preparare una deliziosa crema utilizzabile in vari modi.

La crema di carciofi infatti, può essere servita in monoporzioni accompagnata dai più classici dei crostini di pane, perfetta come antipasto di un pranzo tra amici e parenti o come aperitivo.

Per i più golosi, la crema di carciofi può essere utilizzata come condimento per la pasta, ottenendo un piatto delicato e dal gusto leggero facile da preparare e di sicuro successo.

Le varianti di questa ricetta sono molteplici, oggi proponiamo la ricetta classica arricchita, a fine preparazione, da croccanti fette di pancetta Galbapancetta.

Preparazione:

Prendete i carciofi, lavateli e puliteli per bene, togliete le foglie dure esterne, la peluria interna e ricavate dal gambo la parte interna dopo averlo sfilettato, quindi tagliateli a spicchi e metteteli in acqua e limone per non farli annerire man mano che li pulite.

Sciogliete 30 g di Burro Classico Santa Lucia in una casseruola, aggiungete i carciofi scolati e lasciateli dorare e ammorbidire per qualche minuto, quindi appena saranno teneri frullateli con un frullatore ad immersione fino ad ottenere una crema. Passate in padella le fette di pancetta Galbapancetta fino a farle diventare croccanti.

Nel frattempo, in una ciotola capiente, preparate la besciamella: unite il restante Burro Classico Santa Lucia, farina, latte, un pizzico di noce moscata e sale quanto basta, quindi mettete tutto sul fuoco insieme ai carciofi.

Mescolate continuamente e fate cuocere per 10 minuti aggiungendo di tanto in tanto il brodo vegetale per non far asciugare troppo il composto. A fuoco spento completate il tutto con del prezzemolo tritato.

Servite la crema di carciofi corredando il piatto con i crostini e le fette di pancetta Galbapancetta croccanti.

I vostri commenti alla ricetta: Crema di carciofi

Lascia un commento

Massimo 250 battute