Ciambella marmorizzata

Dessert
Dessert PT60M PT0M PT60M
  • 10 persone
  • Media
  • 60 minuti
Ingredienti:
  • 60 g di Burro Classico Santa Lucia Galbani
  • 500 g di farina tipo "00"
  • 180 ml di latte intero
  • 80 g di olio di semi di mais
  • 6 uova
  • 25 g di cacao amaro
  • 300 g di zucchero
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • un pizzico di sale
  • zucchero a velo

presentazione:

Tra tutte le varianti esistenti del più famoso dolce circolare, la ciambella marmorizzata è quella che colpisce maggiormente adulti e bambini*, esteticamente e dal punto di vista del gusto.

Nota anche come "bicolore" per le delicate venature scure sull'impasto alla vaniglia, la ciambella marmorizzata è un mix gustoso e soffice di Burro Classico Santa Lucia, uova, latte, farina, zucchero e cacao.

Ingredienti semplici e preparazione rapida fanno di questa golosità una prelibatezza per le vostre papille gustative. La ciambella marmorizzata è perfetta per iniziare la giornata con energia e allegria o per riattivarsi nel pomeriggio per concludere al meglio una stressante giornata lavorativa.

* sopra i 3 anni

Preparazione:

La ciambella marmorizzata nasce da un unico impasto che poi viene diviso per diversificare la colorazione. Prendete una ciotola e amalgamate le uova, lo zucchero, un pizzico di sale e l'estratto di vaniglia.

Sciogliete il Burro Classico Santa Lucia e unitelo al composto di uova e zucchero, aggiungendo anche l'olio di semi, la farina setacciata con il lievito e il latte. Amalgamate per bene il tutto e dividete l'impasto in due parti uguali.

In una di queste aggiungete semplicemente il cacao amaro setacciato. Prendete uno stampo a cerchio dal diametro di 26 centimetri, imburratelo con Burro Classico Santa Lucia, infarinatelo e versateci le due creme.

Per creare l'effetto marmorizzato, utilizzate una forchetta e fate dei movimenti a spirale lungo tutta la circonferenza della ciambella. Infornate la ciambella marmorizzata per 45 minuti a 180 gradi.

Prima di toglierla dal forno verificate la cottura interna con uno stuzzicadenti. Lasciate raffreddare e spolverizzate la superficie della ciambella marmorizzata con tanto zucchero a velo.

Curiosità:

Questo semplice dolce è l’ideale per essere consumato a colazione o a merenda inzuppato nel latte o accompagnato da una tazza di té.

La distinzione di colore tra l’impasto chiaro e quello scuro rende la ricetta molto simpatica e particolare e può anche essere mantenuta più netta lasciando l’impasto omogeneo e diviso a metà. In questo modo potrete decidere se mangiare solo la parte in bianco o quella al cioccolato.

La ricetta di questo ciambellone si può preparare con farina 00 oppure potrete usare farine diverse come ad esempio del kamut o integrale: in ogni caso la ciambella rimarrà sempre molto buona e soffice.

Dopo aver diviso i due impasti, quello chiaro lo potrete aromatizzare con del limone. La parte scura, invece, potrete renderla golosa con delle gocce di cioccolato, invece di usare il cacao in polvere.

Per quanto riguarda la forma, lo stampo a ciambella è quello che viene più usato.

I vostri commenti alla ricetta: Ciambella marmorizzata

Lascia un commento

Massimo 250 battute