Ciambella al burro

Dessert
Dessert PT60M PT0M PT60M
  • 8 persone
  • Facile
  • 60 minuti
Ingredienti:
  • 250 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • 200 g di farina
  • 200 g di zucchero
  • 4 uova
  • 1/2 bicchiere di latte
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 pizzico di sale
  • zucchero a velo q.b.

presentazione:

La ciambella al burro è un dolce classico, facile da preparare e sempre delizioso. La sua morbidezza è perfetta per cominciare bene la giornata accanto a un buon caffellatte, o per addolcire la merenda pomeridiana assieme a una bella tazza di tè caldo.

Potete gustarla così com'è o arricchire ogni fetta con uno strato di crema (pasticciera, al cioccolato, alla nocciola) o di marmellata. Il risultato sarà ancora più goloso ed invitante! Ecco qui di seguito la ricetta di una perfetta ciambella al burro.

Ovviamente vi farà da protagonista il corposo Burro Santa Lucia.

Preparazione:

Per preparare la ciambella al burro per prima cosa montate il Burro Santa Lucia con lo zucchero, fino ad ottenere una crema vaporosa e omogenea.

Aggiungete le uova uno alla volta, aspettando che ognuno si sia amalgamato bene al composto, affinché l'impasto risulti più soffice dopo la cottura. In una ciotola setacciate la farina e il lievito e aggiungete un pizzico di sale.

Versatene metà nella crema al burro insieme alla vanillina e amalgamate bene. Dopodiché unite la restante metà insieme al latte. Quando l'impasto sarà senza più grumi, versatelo in uno stampo per ciambella imburrato e infarinato.

Cuocete in forno preriscaldato a 180° per 40 minuti circa. Fate la prova dello stuzzicadenti per verificare la cottura (una volta estratto dall'impasto, lo stecchino deve risultare asciutto), ma non aprite il forno prima di 30 minuti.

Una volta raffreddata, spolverate la vostra ciambella al burro con lo zucchero a velo.

Curiosità:

La ricetta della ciambella al burro potete trasformarla in un battibaleno in tante piccole ciambelle monoporzione. Questa trasformazione è molto semplice: usate degli stampini per le ciambelle piccole, poi fartele raffreddare bene prima di sformarle e il gioco è fatto.

È anche possibile variare il gusto dell’impasto aggiungendo del cacao: basta diminuire la quantità di farina 00 e aggiungere il cacao e magari anche delle nocciole tritate al posto dell’aroma alla vaniglia.

Il procedimento rimane il medesimo della ricetta morbida e soffice della ciambella al burro.

Seguendo le nostre ricette dolci, porterete nella vostra casa i sapori e profumi di pasticceria. Perché non cominciare subito a provare?

I vostri commenti alla ricetta: Ciambella al burro

Lascia un commento

Massimo 250 battute