Cheesecake light

Dessert
DessertPT0MPT30MPT30M
  • 10 persone
  • Facile
  • 30 minuti
  • 4 ore e 30 minuti di riposo in frigo
Ingredienti:
Per la base:
  • 200 g di biscotti secchi integrali
  • 80 g di Burro Santa Lucia Galbani

Per la crema:
  • 500 g di Ricottina Light Santa Lucia Galbani
  • 250 g di Yogurt Magro Galbani
  • 80 g di zucchero
  • 10 g di colla di pesce
  • sciroppo di fragola q.b.

Per la guarnizione:
  • fragole fresche
  • sciroppo di fragole


presentazione:

Che buona la cheesecake! Un dessert di origine americana che è entrato a far parte della pasticceria italiana con tutte le sue numerose varianti.Che ne pensate di prepararla in un modo un po’ diverso dal solito, rendendola più leggera? Detto fatto! In questa pagina troverete la nostra ricetta per preparare la cheesecake light.

Il sapore morbido e avvolgente della crema preparata con la Ricottina Light Santa Lucia e l’aggiunta dello Yogurt Magro Galbani ben si sposa con la base di biscotti integrali. Il gusto classico della cheesecake con tutta la bontà dei nostri prodotti light.

Preparazione:

Pronti per preparare direttamente a casa vostra una cheesecake al gusto leggero? Ecco come fare.

  1. 1.Iniziate la preparazione della vostra cheesecake light tritando i biscotti integrali nel mixer fino a sminuzzarli. Poneteli in una ciotola.
    cheesecacke_light_1step
  2. 2.Sciogliete il Burro Santa Lucia in un pentolino. Versate il burro a poco a poco nella ciotola e mescolate per incorporarlo.
    cheesecacke_light_2step
  3. 3.Imburrate una tortiera o due mini tortiere. Versate il composto di biscotti e burro. Schiacciatelo con un cucchiaio e distribuitelo uniformemente sul fondo della tortiera. Ponete la base a riposare in frigo per 30 minuti (in freezer per 10 minuti).
    cheesecacke_light_3step
  4. 4.Ora dedicatevi alla crema. Innanzitutto ammorbidite la colla di pesce mettendola a mollo nell'acqua fredda per 10 minuti.
    cheesecacke_light_4step
  5. 5.Nel frattempo amalgamate la Ricottina Light Santa Lucia con lo zucchero. Mescolate fino a ottenere un composto omogeneo e senza grumi. Aggiungete lo Yogurt Magro Galbani.
    cheesecacke_light_5step
  6. 6.Strizzate la colla di pesce e fatela sciogliere in un pentolino con l'acqua calda. Incorporatela alla crema. Lavorate la crema con le frusta finché il composto non sarà omogeneo.
    cheesecacke_light_6step
  7. 7.Incorporate alla crema lo sciroppo di fragole. Aggiungetene quanto basta per ottenere un composto omogeneo e denso. Se gradite una cheesecake meno dolce, riducete la quantità di zucchero o di sciroppo.
    cheesecacke_light_7step
  8. 8.Mescolate lo sciroppo fino ad ottenere un composto omogeneo.
    cheesecacke_light_8step
  9. 9.A questo punto tirate fuori la base e versateci sopra la crema. Livellatela con una spatola.
    cheesecacke_light_9step
  10. 10.Lavate le fragole e tagliatele a fettine o a ventaglio ed utilizzatele per guarnire la cheesecake assieme allo sciroppo di fragola. Fate riposare la vostra cheesecake light in frigo per 4 ore prima di servirla.
    cheesecacke_light_10step

Varianti:

La cheesecake light è il dessert ideale per terminare in modo fresco una cena tra amici, ma è perfetta anche per la merenda dei vostri bambini*. Vediamo quali sono le possibili varianti di questo buonissimo dolce.

Per ottenere una crema ben densa e compatta si utilizza solitamente il formaggio spalmabile oppure il mascarpone, ma potete scegliere anche lo yogurt greco o della semplice panna montata, da aromatizzare a piacere con estratto di vaniglia, scorza grattugiata e succo di limone oppure cioccolato fuso.

Guarnitela poi con della frutta fresca: noi vi consigliamo di utilizzare le fragole che, con la loro dolcezza, si sposano perfettamente con la crema al formaggio, ma potete usare anche mirtilli, more o lamponi. In alternativa, potete spolverizzare la superficie con un velo di cacao oppure con un goloso strato di marmellata.

* sopra i 3 anni

Consigli:

Ora è il momento di alcuni semplici consigli: quando andate a realizzare la vostra cheesecake light, ricordatevi sempre di imburrare la tortiera prima di stendere lo strato di biscotti e burro fuso. Se deciderete di usare uno stampo a cerniera, foderatelo con un foglio di carta da forno, così sarà più facile sformare il dolce. Per le dosi che vi abbiamo indicato nella nostra ricetta, andrà benissimo una teglia del diametro di 20 cm.

Lavorate il formaggio cremoso, qualunque esso sia, con l'aiuto di una frusta elettrica, così da ottenere una consistenza perfettamente liscia ed omogenea. Strizzate con cura i fogli di colla di pesce dopo averli ammollati e scioglieteli in un pentolino con un dito d'acqua oppure di latte prima di unirli alla crema.

Per una versione un po' diversa, provate anche a cuocere la cheesecake light in forno preriscaldato statico a 170° per circa un'ora (ovviamente prima di aggiungere la guarnizione): sarà un dessert perfetto per stupire gli ospiti!


Curiosità:

Potete preparare le cheesecake light anche con una base di pasta frolla croccante: lavorate con le mani lo zucchero e il burro ammorbidito in una ciotola, aggiungete la farina setacciata, il lievito per dolci, due uova e la scorza grattugiata di un limone. Amalgamate tutti gli ingredienti fino a formare un panetto omogeneo, avvolgetelo nella pellicola e riponete in frigo a riposare per una mezz'ora.

Trascorso questo tempo, stendete la frolla in uno strato sottile e adagiatelo in una tortiera imburrata e infarinata, bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta e coprite con carta da forno e una manciata di legumi. Cuocete in forno preriscaldato a 190° per 20-25 minuti, dopodiché lasciate raffreddare del tutto. A quel punto, versatevi sopra il ripieno, livellate bene la superficie e mettete a rassodare in frigorifero per almeno un paio d'ore.

Volendo, potete realizzare la cheesecake fredda anche con una veloce pasta frolla senza uova, sostituendo queste ultime con acqua fredda; se invece preferite una versione senza burro utilizzate dell'olio di semi; in più, potete sostituire lo zucchero semolato con zucchero di canna.


I vostri commenti alla ricetta: Cheesecake light

Lascia un commento

Massimo 250 battute