Cheesecake al forno

Dessert
Dessert PT65M PT30M PT95M
  • 10 persone
  • Facile
  • 95 minuti
Ingredienti:

Per la base:
  • 700 g di biscotti secchi
  • 300 g di Burro Classico Santa Lucia

Per la farcia:
  • 4 confezioni di Ricotta Santa Lucia da 250 g l'una
  • 350 g di yogurt intero Galbani
  • 250 g zucchero
  • 40 g farina
  • 3 uova
  • 10 ml essenza di vaniglia liquida
  • 300 g di frutti di bosco

presentazione:

La torta cheesecake al forno è un dolce classico, un dessert dal sapore unico e inconfondibile, un connubio di bontà e genuinità, vero e proprio “sodalizio” che, nel caso della nostra ricetta, nasce dall'unione dello yogurt intero Galbani con la Ricotta Santa Lucia Galbani.

Parliamo di ingredienti genuini, attraverso i quali riuscirete a dar vita, proprio nella vostra cucina, a un dolce realizzato da una base di pasta croccante e da un cuore di crema gustoso e delicato, smorzato dal fresco e aspro sapore dei frutti di bosco.

Preparazione:

A seguire, troverete le istruzioni per una morbida cheesecake ricotta e yogurt. Il risultato sarà un meraviglioso e raffinato dessert, che vi consigliamo di servire sia dopo i pasti, sia per una colazione energetica, sia per una merenda leggera e saporita.

  1. Per la base:
  2. 1. Per la preparazione della base della vostra cheesecake al forno vi consigliamo di mettere nel mixer i biscotti secchi e di frullarli. Una volta che saranno ridotti in polvere versateli in una terrina e amalgamateli con il Burro Classico Santa Lucia precedentemente fuso a bagnomaria.
  3. 2. Rivestite con carta da forno una tortiera con cerchio apribile di circa 24-26 cm di diametro, o, se preferite, rivestite singole formine monoporzione. Imburrate la carta da forno e distribuite uniformemente il composto ottenuto. Con il dorso di un cucchiaio o col fondo di un bicchiere pressate e compattate la base della vostra cheesecake al forno. Terminata l'operazione mettete la tortiera o gli stampini monoporzione a riposare in frigorifero per un'ora. Se desiderate ridurre i tempi di raffreddamento potrete optare per mettere la base del vostro dolce in freezer per 30 minuti.
  4. Per la farcia:
  5. 1. Nel frattempo preparate la crema. Mettete in una ciotola le uova e lo zucchero e lavorateli finché il composto non risulterà bianco e spumoso.
  6. 2. Ora aggiungete la Ricotta Santa Lucia Galbani, lo yogurt intero Galbani, l'essenza di vaniglia e la farina finemente setacciata. Lavorate il tutto fino ad ottenere una farcia omogenea e senza grumi.
  7. 3. Togliete dal frigorifero la base della cheesecake e versate al suo interno la crema ottenuta. Livellatela per bene con una spatola e mettetela in forno preriscaldato a 170° per 25 minuti, trascorsi i quali dovrete abbassare la temperatura a 160° per una cottura che può variare dai 40 ai 50 minuti. Una volta che il dolce sarà cotto, fatelo raffreddare nel forno spento per mezz’ora ricordandovi di tenerlo aperto.
  8. 4. Vi consigliamo, inoltre, di far proseguire il raffreddamento della vostra cheesecake al forno a temperatura ambiente, prima di metterla in frigorifero per circa 4 ore affinché si compatti. Trascorso il tempo indicato togliete la torta dal frigo e decoratela con i frutti di bosco.

Varianti:

Questo dolce si può personalizzare a seconda dei gusti e delle esigenze di ognuno.

Se lo vorrete guarnire con della frutta fresca realizzerete uno dei dolci alla frutta più golosi. Gli esempi possono essere diversi e vanno dalle ciliegie in glassa alle fragole o ai mirtilli freschi, dai mandarini ai lamponi fino alla confettura di ribes interi. Oppure, per gli amanti del cioccolato, è possibile usare il cioccolato fondente, quello al latte o il cioccolato bianco.

Tra i nostri ingredienti è presente l'essenza di vaniglia: nel caso ne foste sprovvisti, andranno benissimo anche i semi estratti da una bacca di vaniglia o direttamente una bustina di vanillina. Se invece volete dare alla crema al formaggio un profumo diverso, usate del succo di limone o della scorza di limone grattugiata.

La base della cheesecake non deve essere necessariamente di biscotto. Potete utilizzare, ad esempio, un rotolo di pasta sfoglia anche rettangolare sia sotto che sopra il ripieno (se preferite un risultato non troppo alto, dimezzate le dosi suggerite dalla nostra ricetta), spennellare con del burro fuso e versare sulla superficie dei granelli si zucchero semolato. Basteranno poi 20 minuti in forno caldo a 180° per delle fette fragranti fuori e cremose dentro.

Per chi invece vuole affondare la forchetta direttamente nell'impasto, c'è anche la variante della cheesecake senza base: in questo caso sostituite la ricotta con il mascarpone e la farina con l'amido di mais per un risultato più soffice, versate il tutto in una tortiera ben imburrata e infarinata e procedete a livellare la superficie con una spatola, quindi cuocete a 200° per 40 minuti o finché la superficie non sarà dorata.

Consigli:

La cheesecake in forno è un vero e proprio capolavoro della pasticceria. Ecco i nostri consigli per prepararla al meglio. Per questa particolare cheesecake, è importante che la base di biscotti (scegliete i biscotti tipo digestive) sia ben compatta e che la torta sia solida così da facilitare la cottura. Vi consigliamo quindi di utilizzare una teglia con la cerniera in cui formare la base di biscotti, da riporre prima in frigo e poi in forno, in modo tale che vi risulti poi facile tirare fuori il dolce dallo stampo e presentarlo al meglio ai vostri ospiti.

Se volete una cheesecake con ricotta particolarmente soffice, separate i tuorli dagli albumi, lavorate i primi con lo zucchero a velo e montate a neve i secondi. Dovrete aggiungere questi ultimi al resto degli ingredienti solo alla fine e poco alla volta, avendo cura di mescolare lentamente dal basso verso l'alto.

Per una maggiore compattezza della crema, potete anche utilizzare dei fogli di gelatina: metteteli in ammollo in una ciotola di acqua fredda per 10 minuti, scaldate mezzo bicchiere di latte in un pentolino e aggiungetevi i fogli ben strizzati; mescolate con un cucchiaio fino a che non si saranno completamente sciolti, dopodiché non vi resta che amalgamare il tutto al resto dell'impasto.

Una volta cotta, lasciate raffreddare lentamente la torta cheesecake con ricotta, lasciando lo sportello del vostro forno un po' aperto: questo passaggio aiuterà a non far spaccare la crema, ma fatela comunque rassodare in frigorifero per almeno 3-4 ore. Prima di servirla, non dimenticatevi di decorare la superficie della cheesecake con i frutti di bosco, con della buona marmellata del gusto che preferite o, per una versione più golosa, con del cioccolato fondente fuso (andrà benissimo anche un topping già pronto).


Curiosità:

La cheesecake, fredda o al forno, è una preparazione tipicamente americana ormai diffusissima in Italia. È composta da una base di biscotti di tipo digestive lavorati con il burro fuso e da una crema formata da formaggio spalmabile e panna.

La versione cotta al forno è comunemente conosciuta con il nome di New York cheesecake, ma pare che il suo antenato risalga addirittura all'Antica Grecia, dove per incrementare le forze gli atleti che gareggiavano alle Olimpiadi consumavano una torta al formaggio e miele. La ricetta col tempo si è diffusa in Europa fino ad arrivare a noi, ma ancora oggi ogni nazione la prepara secondo alcune peculiarità. Ad esempio, in Irlanda e Australia viene realizzata con una crema di formaggio, panna fresca e zucchero senza cottura, eventualmente aromatizzata al caffè o liquore. In Europa centrale il ripieno viene talvolta arricchito con l'uvetta e la base con il muesli, mentre in Asia questa torta è meno dolce, spesso per l'utilizzo di zenzero o tè matcha.

Vi ricordiamo che la torta cheesecake al forno è adatta per tutte le stagioni, è di facile conservazione e la sua preparazione è assai semplice. Infine, questa versione della cheesecake potrà essere un dolce sempre nuovo, dal momento che potrete personalizzarla a vostro piacimento, con frutta sempre diversa, con cioccolato o gianduia o con confetture diverse.


I vostri commenti alla ricetta: Cheesecake al forno

Lascia un commento

Massimo 250 battute