Cavolfiore in pentola a pressione

Secondi Piatti
Secondi Piatti PT30M PT0M PT30M
  • 4 persone
  • Facile
  • 30 minuti
Ingredienti:
  • 1 cavolfiore da circa 1 kg
  • 50 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • 2 bicchieri di acqua
  • sale q.b.
  • prezzemolo q.b.
  • una fetta di limone

presentazione:

Per un secondo piatto a base di verdura, vi proponiamo una gustosa ricetta con cavolfiore cotto in pentola a pressione e condito con Burro Santa Lucia fuso e prezzemolo.

Non dovrete far altro che procurarvi un bel cavolfiore da circa 1 kg dal fruttivendolo di fiducia. Vi consigliamo di scegliere un cavolo con le foglie ben attaccate al torsolo e vigorose. Se trovate delle foglie scostate e appassite, non avrete un cavolfiore fresco di coltura.

Vi consigliamo di inserire una fetta di limone tra le foglie del cavolfiore prima di chiudere la pentola; una volta aperta la valvola sentirete l’odore fresco sprigionato dell'agrume.

Siete pronti per realizzare un ottimo cavolfiore in pentola a pressione? Non vi resta che andare ai fornelli!


Preparazione:

Per realizzare un buon cavolfiore in pentola a pressione, lavate il vostro cavolo, togliete le foglie e pareggiate il torsolo. Capovolgetelo sul tavolo e realizzate una croce o un'incisione sempre sul torsolo.

Vi consigliamo di non tagliarlo a pezzetti e di farlo una volta cotto in pentola a pressione.

Adesso adagiatelo intero dentro la pentola, aggiungete l’acqua e salate. Inserite inoltre una fetta di limone.

Sigillate il coperchio e, una volta ottenuto il sibilo della valvola, fate cuocere per circa 20 minuti.

Una volta pronto, fate uscire il vapore. Tagliate a pezzi il cavolfiore e ponetelo in una padella dove avrete fatto fondere il Burro Santa Lucia con il prezzemolo tritato.

Fate insaporire per bene il tutto e servite il cavolfiore in pentola a pressione ancora caldo.



I vostri commenti alla ricetta: Cavolfiore in pentola a pressione

Lascia un commento

Massimo 250 battute