Carote in agrodolce

Contorni
Contorni PT30M PT0M PT30M
  • 6 persone
  • Facile
  • 30 minuti
Ingredienti:
  • 1 kg di carote
  • 100 g di Burro Santa Lucia
  • 3 cucchiai di zucchero
  • 90 ml di aceto di vino bianco
  • 1 confezione di Galbanino Galbani
  • sale q.b.

presentazione:

Una ricetta sfiziosa e facile da realizzare. Le carote in agrodolce sono una pietanza raffinata e dal gusto importante. Un piatto perfetto da portare in tavola come accompagnamento sia ai secondi di pesce sia a quelli di carne. Una portata di successo, adatta da servire in ogni tipo di occasione.

Estremamente versatile, colorata e dalla consistenza piacevole, questa preparazione può essere realizzata tranquillamente anche in anticipo. Ma non è tutto! Può essere portata in tavola sia calda che fredda, senza perdere in bontà.

Servite le deliziose carote in agrodolce sopra dischetti di Galbanino e avrete un contorno buono da assaporare e bello da vedere.

Preparazione:

Per realizzare le carote in agrodolce dovete prima di tutto mondare le carote. Dopodiché, lavatele e lessatele in acqua bollente salata. Lasciatele abbastanza sode.

Una volta cotte, scolatele e tagliatele in pezzi della grandezza che preferite.

A questo punto, trasferitele in un pentolino assieme al burro. Fatele rosolare un paio di minuti, poi aggiungete lo zucchero e l'aceto. Fate sfumare l'aceto e lasciate cuocere ancora qualche minuto.

Al termine della cottura, fate intiepidire le carote in agrodolce e servitele sopra dischetti di Galbanino.

I vostri commenti alla ricetta: Carote in agrodolce

Lascia un commento

Massimo 250 battute