Carote bollite

Carote bollite
Contorni
Contorni PT20M PT0M PT20M
  • 4 persone
  • Facile
  • 20 minuti
Ingredienti:
  • 1 vasetto di Yogurt Magro Galbani
  • 8 carote
  • 3 cucchiai di senape
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • 1 cucchiaio di aceto di mele
  • olio extra vergine d'oliva
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • aneto q.b.

Abbiamo utilizzato:

presentazione:

Oltre ad essere un ingrediente importante e fondamentale nel menù di tutti i giorni, le carote bollite possono essere servite in tanti modi diversi, condite con olio, aceto balsamico o limone o con salse originali che aiutano a legare questo contorno con altri tipi di pietanze.

Inoltre, la preparazione, sia delle carote bollite che di un'eventuale salsa di accompagnamento, è estremamente rapida e può essere fatta diverse ore prima di portare il tutto in tavola.

Oggi vogliamo suggerirvi come rendere le carote bollite un piatto saporito con una salsa ideale per qualunque tipo di verdura cotta e a base di Yogurt Magro Galbani, senape, zucchero di canna e aceto di mele.

In pochi minuti preparerete qualcosa di diverso dal solito, un piatto semplice ma allo stesso tempo un contorno sfizioso e innovativo, da servire da solo o, come detto, per accompagnare qualunque tipo di secondo, carne o pesce.

Preparazione:

Mettete a bollire le carote in abbondante acqua salata.
Nel frattempo preparate la salsina a base di Yogurt Magro Galbani per insaporire le carote bollite.

Prendete una ciotola e mescolate l'aceto di mele con lo zucchero di canna. Unite la senape, un cucchiaio di olio extra vergine di oliva e mescolate energicamente con una frusta.

Ottenuto un composto ben amalgamato, aggiungete lo Yogurt Magro Galbani, qualche fogliolina di aneto e aggiustate di sale e pepe. Mescolate ancora e mettete da parte.

Lasciate raffreddare le carote bollite e conditele con la salsa alla Yogurt Magro Galbani.


I vostri commenti alla ricetta: Carote bollite

Lascia un commento

Massimo 250 battute