Cannelloni di carne

Primi Piatti
Primi Piatti PT30M PT70M PT100M
  • 8 persone
  • Facile
  • 100 minuti
Ingredienti:
Per i cannelloni:
  • 24 cannelloni precotti
  • 300 g di carne macinata
  • 200 g di Ricotta Santa Lucia Galbani
  • 2 uova
  • 60 g di parmigiano grattugiato
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio d'aglio
  • sale q.b.
  • olio extravergine d'oliva
  • vino rosso

Per la besciamella:
  • 1 l di latte
  • 60 g di farina
  • 60 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • noce moscata q.b.
  • sale q.b.

presentazione:

In questa pagina vi spieghiamo come preparare un classico della cucina italiana: i cannelloni di carne. Con una preparazione molto semplice, il loro ripieno risulterà squisito, reso ancora più morbido dalla presenza, tra gli ingredienti, di una ricotta cremosa: la Ricotta Santa Lucia. Il tutto sarà poi arricchito da una besciamella morbida e realizzata con Burro Santa Lucia e una spolverizzata di formaggio.

La realizzazione della ricetta non è veloce, ma riuscirà a darvi grandi soddisfazioni tra i fornelli. Il risultato finale? Naturalmente i vostri cannelloni di carne saranno un piatto degno dei migliori complimenti. Una pietanza che vi farà leccare i baffi!

Preparazione:

Una volta indossato il grembiule e radunati gli ingredienti necessari, ecco come procedere per preparare i cannelloni ripieni di carne macinata al forno.

  1. 1. Per realizzare i cannelloni di carne dovete prima di tutto mondare, lavare e affettare la cipolla. Dopodiché, fatela appassire in una padella con un filo d'olio extravergine d'oliva insieme all'aglio precedentemente mondato e tritato.
  2. 2. Una volta che il tutto sarà ben appassito, unite la carne macinata (molto meglio se la carne è quella di manzo). Quindi fate rosolare gli ingredienti per 15 minuti, regolando di sale e pepe la preparazione. A cottura raggiunta, prima di spegnere il fuoco bagnate la carne tritata con una spruzzata di vino rosso. Dunque, attendete che esso evapori completamente.
  3. 3. Ad operazione conclusa, dedicatevi a preparare il ripieno dei cannelloni. Versate la Ricotta Santa Lucia in una ciotola capiente. Dopodiché schiacciatela con l'ausilio di una forchetta. Quindi aggiungetevi le uova, il parmigiano grattugiato e un pizzico di sale. Infine, mescolate il tutto con un cucchiaio di legno. Quando gli ingredienti saranno ben amalgamati, uniteci anche la carne macinata tiepida. Mescolate per bene il tutto fino ad ottenere un ripieno morbido ed omogeneo. Una volta ottenuto un ripieno della giusta consistenza, con l'ausilio di un cucchiaino, procedete a riempire i cannelloni.
  4. 4. Ad operazione conclusa, preparate la besciamella. Prendete un pentolino e fateci riscaldare il latte. Mentre il latte scalda prendete un tegame e, a fuoco basso, fateci sciogliere il Burro Santa Lucia. Una volta che il burro sarà sciolto, spegnete il gas, dunque aggiungete la farina setacciata e mescolate il tutto con una frusta per evitare la formazione di grumi. Quando il composto sarà ben mescolato, rimettete il tegame sul fuoco, quindi fate rosolare il tutto. Una volta che la preparazione sarà bella dorata, uniteci, poco alla volta, anche il latte caldo, la noce moscata e un pizzico di sale. Dunque mescolate senza sosta ed energicamente il composto finché la salsa si sarà addensata.
  5. 5. Ad operazione conclusa, distribuite in maniera uniforme un abbondante strato di besciamella in una teglia. A questo punto, disponeteci accuratamente, uno accanto all'altro, i vostri cannelloni di carne. Concludete la preparazione ricoprendo il tutto con la restante besciamella, distribuendola in maniera uniforme. Una volta che la salsa sarà ben distribuita, spolverizzate la pietanza con formaggio grattugiato. Infine, fate cuocere la preparazione in forno statico preriscaldato a 180° per 30 minuti.

Varianti:

I cannelloni ripieni di carne sono un primo piatto saporito, una pietanza perfetta per la domenica in famiglia o per i pranzi delle feste, che potete personalizzare a piacimento in tanti modi diversi a seconda degli alimenti utilizzati.

Il ripieno per cannelloni di carne infatti può essere a base di macinato di manzo, di maiale oppure un mix tra le due varietà, ma volendo potete arricchire il condimento con una salsiccia sbriciolata oppure con dei dadini di pancetta che renderanno indubbiamente il soffritto più gustoso. Che ne direste poi di aggiungere anche dei funghi saltati in padella con uno spicchio d'aglio e olio d'oliva oppure degli spinaci lessi?

Con i formaggi giusti i vostri cannelloni alla carne possono diventare ancora più appetitosi: noi vi abbiamo proposto una delicata crema alla ricotta, ma potete usare la mozzarella, la provola affumicata o la scamorza per un tocco piacevolmente filante.

Se non vi va la versione in bianco della pasta al forno da noi suggerita, potete arricchire questa pietanza coronandola con del sugo. Le possibilità di sugo per cannelloni di carne sono diverse: è possibile usare un sugo carico come il ragù, un sugo di funghi, un sugo realizzato con la passata di pomodoro e le verdure trifolate, un sugo semplice con sedano e carota. Se il sugo è troppo corposo, prima di metterlo sopra lo strato di besciamella, allungatelo con pochi cucchiai d'acqua; nel caso dovesse avanzarvi, utilizzatelo il giorno dopo per condire un bel piatto di tagliatelle.

Consigli:

I cannelloni al ragù di carne fatti in casa sono un primo dal sapore unico, perché permettono di gustare bocconi ricchi e corposi ad ogni morso. Ecco quali sono i nostri consigli per perfezionare questa ricetta.

Prima di farcire, sbollentate la pasta in una pentola di abbondante acqua salata: questo vi permette non solo di ridurre i tempi di cottura in forno, ma anche di conferire alla pasta ripiena una consistenza morbida. Che decidiate di condire con semplice besciamella o con salsa di pomodoro, ricordate sempre di sporcare il fondo della vostra teglia da forno con un mestolo di sugo, in modo che la pasta non si attacchi alla pirofila. Lo stesso discorso vale anche nel caso decidiate di cucinare i cannelloni in padella, per i quali basterà una cottura di 20 minuti col coperchio.

Prima di infornare, irrorate i cannelloni con un filo d'olio extravergine d'oliva, coprite con il parmigiano e aggiungete una macinata di pepe nero. Se volete dare al piatto una nota di gusto più stuzzicante, spolverizzate la superficie dei cannelloni con una manciata di pane grattugiato. Prima di servire, guarnite ogni porzione con una fogliolina di basilico. Accompagnate la consumazione di questa pietanza con un bel calice di vino rosso o di vino bianco.


Curiosità:

I cannelloni non sono altro che cilindri di pasta secca di grosse dimensioni. Bolliti e poi riempiti con le farce più diverse, vengono adagiati in una teglia imburrata, poi ricoperti di salsa besciamella, quindi gratinati in forno e serviti caldi.

Quella dei cannelloni è un tipo di pasta che si ottiene semplicemente congiungendo i lembi di un rettangolo di sfoglia, la medesima che viene impiegata per le lasagne (se volete fare in casa i cannelloni potete usare anche rettangoli di pasta all'uovo fatta con le vostre mani). Nella ricetta classica emiliana, questo primo piatto viene realizzato con la pasta fresca.

I cannelloni ripieni sono un piatto perfetto della gastronomia salata, ottimi da portare a tavola per le occasioni importanti o per i pranzi di Natale.


I vostri commenti alla ricetta: Cannelloni di carne

Lascia un commento

Massimo 250 battute