Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al suo funzionamento e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più, o negare il consenso a tutto o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando qualunque suo elemento o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Brioche salate

Antipasti PT5M PT40M PT45M
  • 4 persone
  • Media
  • 45 minuti
Ingredienti:
  • 125 g di farina di Manitoba
  • 125 g di farina 0
  • 30 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • 180 ml di latte
  • 1 cubetto di lievito di birra
  • 10 g di sale
  • 5 g di zucchero
  • 1 tuorlo d'uovo
  • 300 g di Galbanino Galbani
  • 100 g di pancetta Galbapancetta Galbani

presentazione:

La Brioche è una preparazione lievitata da forno che ha una storia antichissima: per secoli l’impero turco cercò di invadere l’Italia e l’Europa; l’assedio durò due mesi, durante i quali, i turchi, arrivarono a scavare delle gallerie sotterranee per attaccare la città dal sottosuolo.
I fornai di Vienna, tra un impasto e l’altro, udirono i rumori sospetti, e salvarono la città dando l’allarme.
I turchi furono cacciati definitivamente dal re, il quale per festeggiare la vittoria, chiese ai fornai di realizzare un dolce che ricordasse la vittoria sui turchi.

Il fornaio Vendler creò la brioche, ispirandosi per la forma, alla mezza luna, il simbolo dell’impero ottomano.
La sua bontà non rimase però relegata a Vienna, ma entrò trionfante in Francia con il nome di “croissant” grazie alla sua grande estimatrice, la viennese Maria Antonietta d’Austria.
Dunque rifacciamoci a questa storica preparazione per la ricetta delle brioche salate: tra i vari ingredienti troverete il Burro Santa Lucia, la pancetta Galbapancetta e il Galbanino.

Preparazione:

Per preparare le brioche salate riscaldate il forno a 180°.
In una terrina mettete le farine con il Burro Santa Lucia a pezzetti, il latte a temperatura ambiente, il sale, lo zucchero e il lievito e impastate energicamente per 20 minuti fino ad ottenere una pasta omogenea.
Incidetevi sopra una croce e lasciatela lievitare a temperatura ambiente per 1 ora; poi mettetela in frigo per altre 2 ore coperta da pellicola per alimenti.

Trascorso il tempo stendete la pasta in una sfoglia alta ½ cm ottenendo un grande rettangolo e intagliate dei triangoli lunghi. Ricavate dal Galbanino dei piccoli bastoncini di formaggio.
Sopra ogni triangolo, sulla base, mettete due bastoncini di Galbanino avvolti nella pancetta Galbapancetta.
Arrotolate le vostre brioche partendo dalla base verso la punta e date la classica forma a cornetto.
Spennellatele con il tuorlo sbattuto e lasciate lievitare per ancora 1 ora circa.

Cuocete in forno caldo per circa 20 minuti. Lasciate raffreddare le brioche salate prima di servire.

I vostri commenti alla ricetta: Brioche salate

Lascia un commento

Massimo 250 battute