Bignè alla crema

Dessert
Dessert PT60M PT35M PT95M
  • 6 persone
  • Media
  • 95 minuti
Ingredienti:
Per la pasta:
  • 100 g di farina
  • 75 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • 80 ml di latte
  • 100 ml di acqua: 3 uova
  • un pizzico di sale
  • un pizzico di zucchero
  • aroma di vaniglia

Per la farcia:
  • 500 ml di latte intero
  • 4 tuorli
  • 2 cucchiai abbondanti di farina
  • 100 g cucchiai di zucchero
  • estratto di vaniglia

Per la finitura:
  • zucchero a velo vanigliato

presentazione:

Riuscire a realizzare dei gustosi pasticcini in casa è una grande soddisfazione.
La passione per la preparazione dei dolci casalinghi è sempre entusiasmante ed è per questo che abbiamo scelto di consigliarvi la realizzazione di appetitosi dolcetti farciti. Si tratta dei famosissimi bignè alla crema.
Un guscio di pasta choux farcito con crema alla vaniglia e guarnito con abbondante zucchero a velo vanigliato.

Per la sua preparazione vi occorreranno ingredienti facilmente reperibili come le uova, la farina, il latte, l'estratto di vaniglia e il Burro Santa Lucia.
Il tempo di realizzazione di questi pasticcini golosi è abbastanza lungo, ma il risultato ripagherà tutta la fatica.

Preparazione:

Per realizzare i bignè alla crema dovete prima di tutto prendere una pentola a bordi alti. Dopodiché, mettete al suo interno l’acqua, l'aroma alla vaniglia, il latte, il Burro Santa Lucia, un pizzico di zucchero e un pizzico di sale.
Dunque, portate ad ebollizione il tutto. Una volta che il composto inizia a bollire, togliete la pentola dal fuoco.
Quindi versate in una sola volta la farina setacciata. Mescolate il tutto rapidamente e con buona lena di modo da evitare la formazione di grumi.

A questo punto, rimettete il preparato sul fuoco, e, a fiamma bassa, con l'ausilio di un cucchiaio di legno sbattete il composto con vigore fino a quando non si staccherà dalle pareti e dal fondo della pentola.
Quando la pasta sarà completamente staccata, spegnete il fuoco. Quindi mettetela a intiepidire in una terrina.
Una volta intiepidita, incorporate le uova uno alla volta. Dunque, mescolate bene il tutto fino ad ottenere una pasta morbida, ma non liquida. Ad operazione terminata, con l'ausilio di una sacca da pasticcere, in una teglia precedentemente imburrata modellate i vostri bignè alla crema.
Conclude questi dolci infornandoli nella parte bassa di un forno statico a 220° per 15 minuti circa. Poi abbassate la temperatura a 190°.

Dunque, cuocete i pasticcini per altri 10 minuti circa. Una volta cotti lasciateli dentro il forno, con lo sportello un po’ aperto, ancora per 15 minuti circa.
Mentre i pasticcini sono in cottura dedicatevi a realizzare la crema: prendete un’ampia casseruola e mettete al suo interno i tuorli e lo zucchero.
Dopodiché, con l'ausilio di un cucchiaio di legno lavorateli per bene finché il composto non diventerà spumoso e giallo paglierino.
A questo punto, sempre continuando a mescolare, unite la farina facendo attenzione a che non si formino grumi.
Quando il preparato diventerà liscio e omogeneo aromatizzatelo con l'estratto di vaniglia, e, versandolo a filo, iniziate ad aggiungerci il latte.

Ad operazione conclusa, mettete la casseruola sul fuoco basso. Quindi, mescolate bene il tutto finché la crema non diventerà densa.
Una volta addensata, lasciatela raffreddare conservandola con un foglio di pellicola trasparente a contatto.
Raffreddata, con l'ausilio di una sac-à-poche munita di bocchetta a siringa e riempita di crema farcite i vostri bignè.
Quando avrete farcito tutti i dolci, spolverizzateli con zucchero a velo vanigliato e servite i bignè alla crema.

Curiosità:

I bignè sono i protagonisti di numerosi ottimi dolci di pasticceria. Alcune di queste ricette, seppur con qualche difficoltà, potete prepararle in casa. Ad esempio il profiteroles: farcito con crema o panna e ricoperto da una deliziosa crema al cioccolato fondente.

I bignè non devono essere né troppo grandi né troppo piccoli, il loro diametro è di circa 4 cm. Per farcire i bignè usate un sac à poche e dopo aver aggiunto il ripieno passateli nel cioccolato.

La copertura di cioccolato è semplice: portate a bollore dell’acqua in una pentola capiente nella quale immergere un pentolino con del cioccolato fondente e Burro Santa Lucia, mescolando con una frusta in modo da sciogliere il tutto, potete aggiungere anche un cucchiaino di zucchero.

Immergete i bignè nel cioccolato fuso e poi fateli raffreddare appoggiandoli sulla carta forno fino al momento di servire.

Questa ricetta appartiene anche a:

Forno Buonumore Classiche Dolce Dessert Autunno Invernali Primaverili

I vostri commenti alla ricetta: Bignè alla crema

Lascia un commento

Massimo 250 battute