Bignè al cioccolato

Bignè al cioccolato
Dessert
Dessert PT60M PT35M PT95M
  • 10 persone
  • Media
  • 95 minuti
Ingredienti:
Per la pasta:
  • 140 g di farina
  • 10 g di cacao amaro
  • 125 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • 125 ml di latte
  • 125 ml di acqua
  • 5 uova
  • un pizzico generoso di sale
  • aroma al rum

Per la farcia:
  • 250 ml di latte intero
  • 2 tuorli
  • 1 cucchiaio abbondante di farina
  • 2 cucchiai di zucchero
  • un po' di estratto di vaniglia

Per la finitura:
  • cioccolato fondente

presentazione:

I bignè al cioccolato sono tra i dolci più conosciuti e apprezzati in tutto il mondo, uno scrigno di pasta choux che racchiude al suo interno un cuore cremoso.
Questa prelibatezza si può farcire con preparazioni molto differenti, si va dalla crema pasticcera a quella al cioccolato, dalle farce di ricotta a quelle di mascarpone o panna.
Basta avere solo un po' di fantasia per creare pasticcini golosi e sempre diversi, guarniti con glasse, cacao o zucchero a velo.

Proprio questi dolci, composti da un guscio di pasta choux realizzata con cacao, farina, Burro Santa Lucia, acqua e uova, saranno i protagonisti della ricetta di oggi, una vera e propria goduria per il palato.
La preparazione richiede un po’ di tempo, ma il risultato è garantito.

Preparazione:

Per realizzare i bignè al cioccolato dovete prima di tutto prendere una pentola a bordi alti, poi mettere al suo interno l’acqua, l'aroma al rum, il latte, il Burro Santa Lucia e un pizzico di sale. Dunque, portate ad ebollizione il tutto.
Una volta che il composto inizierà a bollire, togliete la pentola dal fuoco.
Quindi, versateci in una sola volta la farina e il cacao setacciati insieme.
Mescolate il tutto con forza e rapidamente, di modo da evitare la formazione di grumi.

A questo punto, rimettete il preparato sul fuoco, e, a fiamma bassa, con l'ausilio di un cucchiaio di legno, sbattetelo con vigore fino a quando non si staccherà dalle pareti e dal fondo della pentola.
Quando la pasta sarà completamente staccata, spegnete il fuoco e mettetela ad intiepidire in una terrina.
Una volta intiepidita, incorporateci uno alla volta le uova, badando bene a non aggiungere il successivo se il precedente non risulterà completamente assorbito.
Mescolate bene il tutto fino ad ottenere una pasta morbida, ma non liquida. Ad operazione terminata, con l'ausilio di una sacca da pasticcere, in una teglia precedentemente imburrata modellate i vostri bignè al cioccolato.
Conclude questi dolci infornandoli nella parte bassa del forno a 220° per 15 minuti circa (il forno dovrà essere statico).

Trascorso il tempo indicato abbassate la temperatura a 190°. Dunque, cuocete i pasticcini per altri 10 minuti circa.
Una volta cotti lasciateli dentro il forno con lo sportello leggermente aperto ancora per 15 minuti circa.
Mentre i pasticcini sono in cottura dedicatevi a realizzare la crema. Prendete un’ampia casseruola e mettetevi dentro sia i tuorli che lo zucchero.
Dopodiché, con l'ausilio di un cucchiaio di legno, lavorateli per bene finché il composto non diventerà spumoso e giallo paglierino.

A questo punto, sempre continuando a mescolare, unite la farina facendo attenzione che non si formino dei grumi.
Quando il preparato diventerà liscio ed omogeneo, aromatizzatelo con l'estratto di vaniglia e, versandolo a filo, iniziate ad aggiungerci il latte.
Ad operazione conclusa, mettete la casseruola sul fuoco basso.
Quindi, mescolate bene il tutto finché la crema non diventerà densa.
Una volta addensata, lasciatela raffreddare conservandola con un foglio di pellicola trasparente a contatto.

A questo punto, con l'ausilio di un sac-à-poche munito di bocchetta a siringa e riempito di crema, farcite i vostri bignè.
Quando avrete farcito tutti i dolci, procedete a sciogliere il cioccolato fondente nel forno a microonde o, se preferite, a bagnomaria.
Infine, decorate i vostri pasticcini versandone un cucchiaio sopra ognuno. Lasciate asciugare e servite i vostri bignè al cioccolato.

I vostri commenti alla ricetta: Bignè al cioccolato

Lascia un commento

Massimo 250 battute