Bavarese al cioccolato

Dessert
Dessert PT0M PT30M PT30M
  • 4 persone
  • Facile
  • 30 minuti
Ingredienti:
  • 50 g di cioccolato fondente
  • 1 confezione di Certosa 165 g
  • ¼ di latte scremato
  • 4 tuorli d'uovo
  • 100 g di zucchero
  • 3 dl di panna
  • 15 g di gelatina

Abbiamo utilizzato:

presentazione:

Le bavaresi sono tra i dolci più indicati da servire come dessert a coronamento del pasto. Presenti ancora oggi con notevole frequenza nella cultura gastronomica, sono prelibatezze che esaltano la creatività e la fantasia in cucina. Queste delizie della pasticceria possono essere preparate anche in casa usando i gusti più variegati. Per realizzarle non servono solo estro e inventiva, ma sono necessari anche i giusti ingredienti, come quelli della ricetta che vi suggeriamo in questo spazio: la bavarese al cioccolato.

Per la sua realizzazione, oltre al cioccolato fondente utilizzeremo la Certosa Galbani, formaggio dal gusto fresco, cremoso e morbido, che darà al vostro dolce al cucchiaio quel tocco e quella delicatezza in più, caratteristiche in grado di fare sempre la differenza.

Preparazione:

Se volete scoprire di più sulla sontuosa torta bavarese al cioccolato, seguite passo passo questo semplice procedimento.

  1. 1. Per realizzare la bavarese al cioccolato dovete prima di tutto mettere la gelatina a bagno in acqua fredda per 10 minuti circa. Dopodiché scaldate in un pentolino il latte facendovi sciogliere all'interno anche il cioccolato spezzettato.
  2. 2. Nel frattempo, in una terrina lavorate i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto omogeneo. Poi aggiungete il latte caldo al cioccolato versandolo a filo. Dunque mettete il composto in una casseruola, accendente il fuoco e, rigirandolo continuamente, portate quasi ad ebollizione.
  3. 3. Spegnete il fornello, aggiungete la gelatina scolata e strizzata e mescolate finché la gelatina non sarà completamente sciolta. Ad operazione conclusa, unite anche la Certosa e amalgamate bene la preparazione. Fate raffreddare completamente e incorporate, in ultimo, la panna fresca montata precedentemente.
  4. 4. Versate il tutto dentro uno stampo per bavaresi, coprite con un foglio di pellicola e mettete in frigorifero a riposare per 2 ore. Trascorso il tempo indicato, bagnate lo stampo con acqua fredda. Quindi rovesciate il dolce su un piatto da portata e servite decorando con scagliette di cioccolato e un ciuffo di panna montata.

Varianti:

La bavarese è un dessert soffice e goloso, dalla consistenza simile a un budino, ideale da portare in tavola in occasione delle feste, visto il suo irresistibile sapore e la sua forma scenografica. La versione al cioccolato della bavarese può essere personalizzata con diversi dettagli, tutti da scoprire: al posto del cioccolato fondente, ad esempio, potete preparare la bavarese di cioccolato al latte oppure con cioccolato bianco.

Se utilizzate uno stampo a cerniera (rigorosamente rivestito di carta da forno) e realizzate una torta nella tipica forma rotonda, potete guarnire la superficie con lamponi interi e ciuffetti di panna oppure con una gelatina ai lamponi: per preparare questa salsa cuocete la frutta in un pentolino con un cucchiaio di zucchero, frullate il tutto e unite un foglio di gelatina mescolando finché non si scioglie completamente; lasciate intiepidire e poi spalmate il composto sulla superficie della bavarese livellando con una spatola.

Se invece utilizzate stampi più particolari, come quello da budino o a forma di ciambella, decorate il vostro dolce con granella di mandorle, di pistacchi oppure di nocciole, con della polvere di cocco oppure con una glassa a specchio colorata.

Un modo sfizioso per arricchire questa ricetta consiste nell'aggiungere al dolce una base di pasta frolla. Amalgamate farina, zucchero, burro a temperatura ambiente e un uovo fino ad ottenere un panetto compatto, fatelo riposare in frigo per 30 minuti e poi stendetelo su un piano di lavoro; ricavate un disco di pasta dello stesso diametro dello stampo in cui andrete a preparare la bavarese, cuocetelo a 180° per circa 15-20 minuti e poi fatelo raffreddare; una volta completata la preparazione della bavarese, adagiate il disco di pasta sulla superficie dello stampo e riponete in frigo (quando andrete a capovolgerlo passerà sul fondo). Alla stessa maniera potete provare anche altre basi, come la pasta sfoglia oppure il Pan di Spagna.

Consigli:

L'impasto della torta bavarese va preparato con molta cura. Fate scaldare il latte (magari con l'aggiunta dei semi di una bacca di vaniglia) senza farlo bollire e unitelo gradualmente al composto di uova e zucchero dopo averlo filtrato con un colino.

La crema inglese deve essere cotta lentamente a fiamma dolce, non va addensata come una normale crema pasticcera. Una volta raggiunta la temperatura di 82°, toglietela dal fuoco e unitevi la gelatina strizzata, mescolate con cura e filtrate di nuovo il tutto per essere sicuri di avere ottenuto una consistenza liscia. Per far raffreddare la crema più velocemente, mettetela in una ciotola che andrete a inserire in una ciotola più grande piena di acqua e ghiaccio.

Montate a parte la panna con delle fruste elettriche per renderla ben compatta, quindi unitela poco alla volta alla crema mescolando con una spatola dal basso verso l'alto. Potete far rassodare la bavarese in frigo o anche direttamente in freezer. Quando la andrete a sformare, immergete lo stampo in acqua calda per pochi secondi: faciliterete così il passaggio per capovolgere la torta su un piatto da portata.


Curiosità:

La bavarese è un dolce originario della pasticceria francese, composto essenzialmente da crema inglese, panna e gelatina in fogli. La ricetta di base, che non richiede cottura, può poi essere arricchita con svariati ingredienti come il cioccolato, ideale per la merenda, o il caffè, perfetto come dolce al cucchiaio per una colazione un po' speciale.

Per preparare senza difficoltà questa variante, vi basterà metterà i fogli di colla di pesce in ammollo, per poi scioglierli in un pentolino insieme al latte intero caldo. Alla crema, dovrete poi aggiungere tre tazzine di caffè e mescolare delicatamente, in modo da incorporare tutti gli ingredienti. Versate poi il composto in uno stampo unico oppure in degli stampini monoporzione e poneteli in frigo a riposare. Servite la bavarese decorandola in modo veloce e creativo con dei biscotti al cacao, i quali si sposeranno meravigliosamente con il gusto del caffè.


I vostri commenti alla ricetta: Bavarese al cioccolato

Lascia un commento

Massimo 250 battute