Barchette di patate ripiene (ricetta senza forno)

Barchette di patate ripiene (ricetta senza forno)
Antipasti
Antipasti PT0M PT30M PT30M
  • 3 persone
  • Facile
  • 30 minuti
Ingredienti:
  • 4 patate medie
  • 1 peperone
  • 270 g di Galbanino Galbani
  • 10 g di cipolla
  • prezzemolo q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale q.b.
  • pepe nero q.b.
  • peperoncino q.b.

presentazione:

Le barchette di patate sono piccoli scrigni ripieni di sapori e filante bontà. Il ripieno a base di peperoni ammorbiditi in padella e Galbanino a dadini sia cotto che crudo, fanno di questo piatto una delizia da servire in tutte le occasioni.

Potete portare in tavola le barchette di patate come antipasto rustico o servirlo come contorno importante per un secondo più leggero. Inoltre, le barchette sono ideali per una gita fuori porta, perché buone anche fredde, oppure per un aperitivo con buffet. Scegliete voi come servirle, ma seguite i nostri consigli per prepararle!

Preparazione:

Bollite le patate con la buccia in acqua bollente fino a quando risulteranno cotte, ma ancora sode.

Nel frattempo in una padella rosolate la cipolla tritata con un filo d’olio extravergine di oliva, quindi aggiungete il peperone tagliato a listarelle ed insaporite con un pizzico di sale, peperoncino e una manciata di prezzemolo tritato. Lasciate cuocere per circa 15-20 minuti, fino a che i peperoni risulteranno ammorbiditi. A questo punto aggiungete il Galbanino tagliato a cubetti e lasciatelo sciogliere un istante.

Quando le patate saranno cotte pelatele, tagliatele in due per il lato lungo e scavatele delicatamente in modo da formare delle barchette.

Condite le barchette di patate con un filo di olio extravergine di oliva, un pizzico di sale e pepe nero, quindi inserite nella cavità delle patate altro Galbanino tagliato a cubetti piccoli, infine farcite con il composto di peperoni.

Le barchette di patate sono pronte per essere servite!

Curiosità:

Un’idea divertente, semplice e creativa, ideale per i vostri bambini*!

Dopo la cottura, potrete riempire la patata a forma di barchetta con gli ingredienti che preferite, dalle verdure ai formaggi.

La polpa estratta da ciascuna patata, dopo averla fatta raffreddare, potrà essere utilizzata per preparare una crema di patate o del purè.

Per rendere la preparazione ancora più croccante, potrete mescolare in una ciotola dell’aglio tritato, del rosmarino, del parmigiano o del pane grattugiato con un paio di cucchiai di olio. Ponete le patate su una teglia foderata di carta forno e spolverizzatene la superficie con questo composto. Gratinatele in forno per qualche minuto e servitele calde.

*sopra i 3 anni

I vostri commenti alla ricetta: Barchette di patate ripiene (ricetta senza forno)

tubo2008
provate, ottime

Lascia un commento

Massimo 250 battute