Arrosto di vitello in padella

Arrosto di vitello in padella
Secondi Piatti
Secondi Piatti PT140M PT0M PT140M
  • 6 persone
  • Facile
  • 140 minuti
Ingredienti:
  • 900 g di noce di vitello
  • 100 g di Pancetta Galbapancetta Galbani
  • 50 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • 2 spicchi d'aglio
  • 2 rametti di rosmarino
  • 2 foglie di salvia
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • brodo vegetale q.b.
  • olio extravergine d'oliva q.b.
  • sale e pepe q.b.

Abbiamo utilizzato:

presentazione:

L'arrosto di vitello è un piatto intramontabile della cucina italiana, tipico delle feste e delle occasioni che meritano di essere festeggiate con amici e parenti.

Questa pietanza piace proprio grazie alla sua semplicità e al suo sapore appetitoso: la crosticina rosolata che si forma all'esterno e la carne che rimane tenera tenera conquisteranno tutti i commensali.

Se, come noi, deciderete di cuocere l'arrosto in padella e avvolgerlo in un involucro di fette di Pancetta Galbapancetta, il risultato non potrà che essere strepitoso e stuzzicante!

Venite a scoprire come preparare un gustoso arrosto di vitello cotto a puntino: farete la felicità di adulti e bambini* durante il prossimo pranzo in famiglia.

Se volete rendere questa preprarazione impeccabile e gistosissima, scoprite tutti i segreti della cottura in padella della nostra sezione dedicata.

*sopra i 3 anni


Preparazione:

Per preparare l'arrosto di vitello in padella, innanzitutto rimuovete con un coltello l'eccesso di grasso dal pezzo di carne, quindi insaporitelo strofinando su tutta la superficie uno spicchio d'aglio tagliato a metà.

Avvolgete la noce di vitello con le fette di pancetta Galbapancetta e chiudetela con dello spago da cucina, avendo cura di inserire all'interno anche i rametti di rosmarino.

Sciogliete il Burro Santa Lucia in una padella antiaderente con un cucchiaio d'olio, uno spicchio d'aglio e le foglie di salvia, aggiungete la carne e fatela rosolare completamente da tutti i lati.

Sfumate con il vino bianco e lasciate evaporare, regolate di sale e pepe e bagnate con un bicchiere di brodo vegetale, quindi coprite con il coperchio e cuocete a fiamma lenta per un paio d'ore, aggiungendo altro brodo se necessario.

Una volta cotto e ben asciutto, eliminate lo spago da cucina, tagliate a fette l'arrosto di vitello in padella e servitelo ben caldo.



I vostri commenti alla ricetta: Arrosto di vitello in padella

Lascia un commento

Massimo 250 battute