Arista

Secondi Piatti
Secondi Piatti PT85M PT0M PT85M
  • 4 persone
  • Facile
  • 85 minuti
Ingredienti:
  • 800 g di arista di maiale
  • 100 g di speck Galbaspeck Galbani
  • olio extravergine d'oliva q.b.
  • 1 cipolla
  • 1 kg di patate
  • 2 bicchieri di vino bianco secco
  • prezzemolo
  • sale
  • pepe

Abbiamo utilizzato:

presentazione:

Con questa ricetta ci dedicheremo alla preparazione dell'arista, quella porzione di carne di maiale che, cotta arrosto allo spiedo, è presente come preparazione tradizionale sulle tavole toscane.

Variamente aromatizzato, questo taglio di carne dà vita ad un secondo piatto davvero saporito, che cucineremo al forno. La pietanza che andrete a realizzare è tanto profumata quanto semplice da preparare. Ottima, inoltre, da servire come piatto delle feste.

Per prepararla vi occorreranno pochi ingredienti: arista, patate, speck Galbaspeck, cipolla, vino bianco, sale, pepe e prezzemolo. Dall'abbinamento di questi alimenti nascerà un piatto succulento e goloso, che accontenterà il vostro palato e quello dei vostri commensali facendovi fare un'ottima figura!

Preparazione:

Per realizzare l'arista dovete prima di tutto pelare le patate, lavarle, asciugarle e tagliarle in grossi dadi. Dopodiché cospargetele d’olio extravergine d'oliva e mescolatele.

Prendete la carne e massaggiatela con il sale ed il pepe, poi praticateci dei tagli trasversali lasciando attaccati i pezzi di carne alla base. Dentro ogni taglio inserite una fetta di speck Galbaspeck. Ora legate l’arista di modo da tenere uniti i tagli.

Trasferite la vostra carne in una pirofila da forno precedentemente unta d'olio extravergine d'oliva, dove avrete già distribuito la cipolla mondata e affettata in precedenza. Concludete la preparazione distribuendo tutt’attorno le patate tagliate. Sistemati tutti gli ingredienti, irrorate di vino bianco il preparato.

Terminato quest'ultimo passaggio, infornate il tutto in forno preriscaldato a 250°C per 50 minuti: la carne sarà cotta quando risulterà bella dorata. Durante la cottura mescolate di tanto in tanto le patate.

A cottura raggiunta, eliminate lo spago, salate le patate e mescolatele ancora, poi cospargete il tutto di prezzemolo. Servite la preparazione accompagnandola con le patate.

I vostri commenti alla ricetta: Arista

Lascia un commento

Massimo 250 battute