Arancini al pistacchio di Bronte

Antipasti
AntipastiPT0MPT75MPT75M
  • 4 persone
  • Facile
  • 75 minuti
  • 1
Ingredienti:
Per la besciamella:
  • 50 g di farina
  • 30 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • 500 ml di latte

Per gli arancini:
  • 500 g di riso
  • 70 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • 100 g di formaggio grattugiato
  • 100 g di farina
  • 100 g di pistacchi tritati
  • 100 ml di panna da cucina
  • 270 g di Galbanino Galbani
  • 50 ml di acqua
  • pangrattato q.b.
  • olio per friggere q.b.
  • sale e pepe q.b.


presentazione:

Arancini che bontà! In Sicilia questi sono la specialità assoluta che potrete trovare in vendita in tanti bar o locali. Ogni paese ha la sua tradizione nella preparazione degli arancini e spesso le famiglie si riuniscono prima delle feste per cucinare montagne di queste meraviglie. Esistono molti tipi di arancini, distinguibili in base al loro ripieno. In questa pagina vi mostriamo la ricetta degli arancini al pistacchio di Bronte.

Questi sono molto diffusi in Sicilia, ma poco conosciuti nel resto d’Italia. Il pistacchio di Bronte è infatti una specialità siciliana. Con il Burro Santa Lucia andremo a preparare una besciamella che verrà insaporita dai pistacchi tritati. Inoltre per rendere il ripieno filante andremo ad aggiungere anche il Galbanino.

Per la buona riuscita degli arancini è bene che il riso sia completamente freddo.

Portate in tavola gli arancini al pistacchio di Bronte per un’allegra cena tra amici, per riscoprire tutti i sapori e i profumi della Sicilia. Provateli.
 

Preparazione:

Iniziate la preparazione degli arancini al pistacchio di Bronte cuocendo il riso in acqua salata.

Una volto cotto, scolatelo, versatelo in una ciotola e mescolatelo con il formaggio grattugiato e 70 g di Burro Santa Lucia Galbani.

Lasciatelo raffreddare (considerate che per la buona riuscita degli arancini il riso deve essere completamente freddo, perciò, se necessario, ponetelo in frigo).

Prepariamo la besciamella lasciando sciogliere in un pentolino 30 g di burro.

Aggiungete 50 g di farina e il latte a filo.

Mescolate continuamente finché la besciamella non si sarà addensata.

Versatela in una ciotola e mescolatela coi pistacchi, la panna, sale e pepe.

Copritela con la pellicola e lasciatela riposare in frigo per 1 ora.

Tagliate il Galbanino a cubetti.

Ora siamo pronti per assemblare gli arancini: prendete con una mano un pugno di riso, ricavandone al centro una conca.

Riempite quest'ultima con la crema di pistacchio e un cubetto di Galbanino.

Coprite il ripieno con un'altra manciata di riso.

Schiacciate l'arancino con le mani in modo da far aderire bene le due parti di riso.

Lavoratelo in modo da dargli una forma sferica.

Procedete in questo modo fino ad esaurire gli ingredienti.

Preparate la pastella mescolando la farina con l'acqua.

Passate gli arancini prima nella pastella poi nel pangrattato.

Friggeteli tuffandoli nell'olio bollente.

Gustate i vostri arancini al pistacchio di Bronte ben caldi.



I vostri commenti alla ricetta: Arancini al pistacchio di Bronte

Lascia un commento

Massimo 250 battute