Arancini al burro

Secondi Piatti
Secondi Piatti PT0M PT40M PT40M
  • 6 persone
  • Facile
  • 40 minuti
Ingredienti:
  • 500 g di riso originario
  • 50 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • 1 l di brodo vegetale
  • 100 g di parmigiano grattugiato
  • 1 uovo
  • 1 bustina di zafferano
  • 250 g di Mozzarella Santa Lucia Galbani
  • 240 g di prosciutto cotto Galbacotto Galbani
  • farina q.b.
  • pangrattato q.b.
  • olio di semi per frittura
  • sale e pepe

presentazione:

Gli arancini al burro, detti anche arancine al femminile, sono una sfiziosa pietanza di rosticceria di origini siciliane. Il nome deriva dal fatto che per forma e colore ricordano proprio le arance.

Preparati in versioni mignon o meno, sono comunque un piatto molto versatile, che si adatta bene ad un antipasto stuzzicante, ad un secondo appetitoso o ad un ricco piatto unico.

Ciò che rende speciali queste deliziose palle di riso è la tostatura nel Burro Santa Lucia, seguita da una cottura in brodo vegetale aromatizzato allo zafferano, che renderà ogni bocconcino davvero speciale.

Seguite la nostra ricetta e gustate anche voi questi squisiti arancini al burro: nascondono un ripieno filante e saporito, a base di Mozzarella Santa Lucia e prosciutto cotto Galbacotto.
 

Preparazione:

Per realizzare gli arancini al burro, fate sciogliere il Burro Santa Lucia in una casseruola e aggiungete il riso. Fatelo tostare, unite il brodo e lo zafferano e lasciate cuocere finché non risulta asciutto.

Trasferitelo in un recipiente, aggiungete il parmigiano grattugiato, l'uovo e regolate di sale e pepe, dopodiché amalgamate il tutto. Tagliate a dadini la Mozzarella Santa Lucia e a striscioline sottili il prosciutto cotto Galbacotto.

A questo punto, con le mani umide, prendete una manciata di riso e modellatelo nel palmo della mano. Farcitelo con abbondante mozzarella e prosciutto e richiudete con un altro po' di riso, sigillando con cura.

Ora preparate una pastella, mescolando acqua e farina quanto basta per ottenere un composto fluido ma non troppo denso. Immergetevi ciascun arancino e poi rotolatelo nel pangrattato.

Scaldate un padellino con abbondante olio di semi e friggetevi gli arancini al burro finché non saranno completamente dorati.

Scolateli su della carta assorbente e servite gli arancini al burro ben caldi.



I vostri commenti alla ricetta: Arancini al burro

Lascia un commento

Massimo 250 battute