Amaretti

Amaretti
Dessert
Dessert PT10M PT25M PT35M
  • 10 persone
  • Media
  • 35 minuti
Ingredienti:
  • 1 bianco d'uovo
  • 135 g di zucchero
  • 145 g di mandorle tritate finemente
  • zucchero a velo
  • 230 g di Crema alla Ricotta Santa Lucia Galbani

presentazione:

Sono dolci tipici della pasticceria tradizionale di tutta l'Italia, biscotti assai saporiti e conosciuti con il nome di amaretti.
Fatti di pasta di mandorle, bianco d'uovo e zucchero, questi pasticcini sono una vera e propria tentazione per il palato.
Ottimi da assaporare in compagnia del tè, questi dolcini sono buoni anche da sgranocchiare in qualunque momento della giornata vorrete concedervi una pausa dolce e golosa.

Si conoscono due versioni dell'amaretto: una croccante e friabile e una morbida e scioglievole.
Entrambe le ricette sono ottime, ma oggi abbiamo deciso spiegarvi come preparare la variante a pasta morbida, che noi vi consigliamo di accompagnare con una crema morbidissima: la Crema alla Ricotta Santa Lucia.
Il sapore intenso di questo delizioso biscotto verrà esaltato notevolmente dal gusto di questo prodotto.

Preparazione:

Per realizzare gli amaretti dovete prima di tutto tritare molto finemente le mandorle con lo zucchero fino ad ottenere una polvere finissima.
Dopodiché, versate la polvere ottenuta all'interno di una ciotola capiente.
Sciogliete bene eventuali grumi con le mani.
Mescolate il tutto con l'albume e lavorate il preparato fino ad ottenere un composto sodo e che si modelli facilmente con le mani.

Una volta ottenuta una pasta della giusta consistenza, rotolatela nello zucchero a velo.
Ad operazione conclusa, dal panetto, formate tante piccole palline. Dunque rotolatele nello zucchero a velo.
Collocatele sopra una piastra rivestita in precedenza con carta forno.
Quando i vostri amaretti saranno tutti ben sistemati, lasciateli riposare per una notte intera.

L'indomani, preriscaldate il forno a 160°.
Quando il forno sarà caldo, infornate i dolci per 10 minuti.
A cottura raggiunta, sfornateli, lasciateli raffreddare e serviteli accompagnati con la Crema alla Ricotta Santa Lucia.

I vostri commenti alla ricetta: Amaretti

Lascia un commento

Massimo 250 battute