Agretti al burro

Agretti al burro
Contorni
Contorni PT15M PT0M PT15M
  • 4 persone
  • Facile
  • 15 minuti
Ingredienti:
  • 800 g di agretti
  • 50 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • 2 spicchi d'aglio
  • 100 g di speck Galbaspeck Galbani
  • sale q.b.

presentazione:

Gli agretti al burro sono una pietanza semplice e saporita, molto veloce da preparare e particolarmente adatta ad accompagnare piatti a base di carne.

Chiamati anche 'barba di frate' o 'senape dei monaci', gli agretti sono un ortaggio primaverile, caratterizzato da foglie lunghe e sottili, simili all'erba cipollina, dal gusto leggermente acidulo.

Sono molto versatili in cucina, utilizzati per condire pasta e risotti o per preparare frittate, torte salate e sfiziosi contorni. Nella ricetta di oggi, ve li proponiamo saltati in padella con l'aggiunta del corposo Burro Santa Lucia.

E per renderli ancora più irresistibili, abbiamo arricchito gli agretti al burro con delle strisce di gustoso speck Galbaspeck.

Preparazione:

Per realizzare gli agretti al burro, per prima cosa pulite gli agretti: eliminate le radici e le foglioline più vecchie. Lavate accuratamente le parti verdi.

Lessate queste ultime in una pentola con poca acqua bollente salata per 2-3 minuti, dopodiché scolatele. Tagliate a strisce le fette di speck Galbaspeck e mettetele da parte.

Fate sciogliere il Burro Santa Lucia in una padella antiaderente, unite gli spicchi d'aglio schiacciati e, una volta dorati, aggiungete la barba di frate.

Appena gli agretti al burro saranno appassiti, aggiungete lo speck e mescolate per un paio di minuti. Lasciate intiepidire prima di servire.



I vostri commenti alla ricetta: Agretti al burro

Lascia un commento

Massimo 250 battute