Come fare la salsa tonnata

Galbani
Come fare la salsa tonnata
La salsa tonnata è una preparazione che ricorda la classica cucina della nonna, fatta con ingredienti semplici e preparata al momento. Oggi vi riportiamo indietro nel tempo e vi sveliamo tutti i segreti per preparare una salsa tonnata coi fiocchi. Vedremo insieme alcune varianti di questa ricetta a base di uova, tonno, acciughe e capperi, oltre che alcuni consigli su come usare la salsa tonnata avanzata per la preparazione di antipasti veloci, piatti unici gustosi e primi piatti freddi. Se cercate qualche idea finger food per le vostre feste, restate con noi: troverete tante ricette facili e adatte a tutti.

Come si fa a fare la salsa tonnata

Come si fa a fare la salsa tonnata Potete preparare la salsa tonnata partendo da pochi semplici ingredienti di base: tonno, uova, olio extravergine d'oliva, acciughe e capperi. Vediamo qualche versione di questa salsa spesso servita senza capperi, con tonno sott'olio o al naturale e con l'aggiunta di yogurt o burro.

Partiamo dalla ricetta originale di questa salsa gustosa. Gli ingredienti necessari e le dosi sono 120 g di tonno sott'olio, 50 g di capperi sott'aceto, 2 filetti d'acciuga sott'olio, 1 uovo, 1 limone, 200 ml d'olio extravergine d'oliva, sale e pepe.
Inserite l'uovo crudo in un pentolino, portate a ebollizione e cuocete per 5 minuti. Sgusciate l'uovo, estraete il tuorlo e aggiungetelo in un frullatore insieme al tonno e ai capperi sgocciolati, alle acciughe, al succo di ½ limone. Frullate il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo e regolate di sale e pepe. Vi consigliamo di far riposare la salsa in frigorifero per qualche ora prima di consumarla.

La variante della salsa tonnata con la maionese prevede l'aggiunta di 100 g di maionese già pronta agli ingredienti appena elencati. Se volete preparare la maionese fatta in casa seguite questo procedimento: sbattete 1 tuorlo con il succo di ½ limone, un pizzico di sale e pepe, poi aggiungete a filo 150 ml d'olio extravergine d'oliva mescolando bene con una frusta.
Una volta preparata la maionese potete usarne 100 g per amalgamare gli ingredienti frullati della salsa tonnata.

Un piccolo accorgimento da seguire per la preparazione della salsa tonnata: aggiungete il sale solo se necessario al termine della ricetta. Acciughe e capperi dovrebbero già dare il giusto sapore alla salsa. Se non amate molto questi due ingredienti potete frullare la salsa tonnata con l'aggiunta di un cucchiaio di salsa di soia.

La maionese è una salsa veloce da preparare, potete farla anche in casa, ma occorre adottare qualche accorgimento per ottenere una salsa perfetta. Se vi interessa approfondire l'argomento correte a leggere come fare la maionese fatta in casa. Troverete tanti spunti utili per realizzarla a mano con la frusta oppure con il frullatore a immersione.

Come fare la salsa per vitello tonnato

Come fare la salsa per vitello tonnato Il vitel tonnè è un tipico piatto della cucina piemontese facile da preparare. Per realizzare questa ricetta cuocete 600 g di magatello di vitello come descritto nella ricetta del vitello tonnato. Potete condire le fette di vitello con la salsina proposta nella ricetta a base di squacquerone, tonno, capperi dissalati e filetti di acciuga. La cottura della carne avviene a fuoco lento con sedano, carota, cipolla e insaporita con vino bianco.

In alternativa potete condire la carne con la salsa tonnata alla piemontese. Gli ingredienti per realizzare questo condimento sono 150 g di tonno sott’olio, 3 acciughe sotto sale, 15 g di capperi, 1 uovo e 1 cucchiaio di aceto di vino bianco, 80 ml d'olio extravergine d'oliva.

Cuocete le uova sode in un pentolino per 4 minuti a partire dall'ebollizione dell'acqua. Immergetele in acqua fredda una volta pronte. Sgusciatele ed estraete il tuorlo, potete tritare le acciughe, il tonno e il tuorlo d'uovo con un pestello. Passate nel mortaio anche i capperi, aggiungete l'aceto e l'olio. Ed ecco pronta la crema per condire le vostre fette di vitello.

Volete ottenere una salsa liquida? Aggiungete 100 ml di panna da cucina, amalgamate il tutto e condite le fette di carne.

Cercate dei contorni da abbinare al vitello tonnato? Provate i piselli stufati in padella, molto semplici da realizzare saranno apprezzati da grandi e bambini*. Utilizzate uno spicchio d'aglio, 1 ciuffetto di prezzemolo fresco, 5 cucchiai d'olio extravergine d'oliva, sale e un pizzico di zucchero.
Scaldate l'olio con l'aglio, unite i piselli surgelati, regolate di sale, aggiungete una puntina di zucchero e cuocete a fiamma dolce per 15 minuti. Servite con il prezzemolo fresco tritato insieme al vitel tonné.

* sopra i 3 anni

Come usare la salsa tonnata avanzata

Come usare la salsa tonnata avanzata In cucina, come sapete non si butta via nulla e se non sapete come usare la salsa tonnata avanzata qui trovate tante idee sfiziose per riciclare la salsa.

Potete spalmare la salsa tonnata su tramezzini, tartine o crostini, per condire verdure, pasta oppure accompagnare insalate. Partiamo subito con qualche sfiziosa idea finger food per arricchire il buffet della vostra festa.

Procuratevi del pane morbido per tramezzini, 100 g di salmone, 1 cetriolo, 100 g di prosciutto cotto a fette. Spalmate la salsa avanzata su tutte le fette di pane e farcitene metà con il salmone e l'altra metà con il prosciutto cotto. Lavate il cetriolo, tagliatelo a fette sottili e distribuitele sui tramezzini. Chiudete con l'altra metà di pane e tagliate i tramezzini a quadrotti o a triangolini.

Un'altra idea per il vostro buffet sono le uova ripiene di salsa tonnata. Le dosi dipendono dalla quantità di salsa tonnata avanzata. Considerate che 200 g di salsa tonnata saranno necessari per farcire 10-15 uova. Intanto preparate le uova sode cuocendole in acqua bollente per 4-5 minuti. Lasciatele raffreddare, sgusciatele e dividetele a metà. A questo punto potete rimuovere i tuorli da ogni metà e stendere la salsa direttamente sul tuorlo senza rimuoverlo.

Cercate altri antipasti veloci per le feste? Date un'occhiata ai pomodori ripieni di farro con zucchine primosale morbido ed erbe aromatiche. Se amate la verdura ripiena provate altre due ricette appetitose: carciofi ripieni in salsa di formaggio e patate oppure i carciofi ripieni alla siciliana se vi piace sperimentare i gusti particolari.

Potete aggiungere al buffet anche i vol au vent con wurstel adatti a tutti compresi i bambini*. Potete comprarli già pronti oppure realizzarli con la pasta sfoglia già pronta, vi basterà ritagliare dei piccoli dischetti e sovrapporli come si fa per la preparazione dei biscotti occhio di bue. Cuoceteli in forno a 180° per 10 minuti.

Potete riciclare la salsa tonnata anche usandola per condire la pasta fredda. Vi basterà cuocere dei fusilli o delle penne al dente e condirle con la salsa tonnata avanzata, pomodorini e basilico. Se la salsa è poca potete allungarla con 1 vasetto di yogurt, qualche cucchiaio d'olio oppure con 100 ml di panna da cucina. Mescolate tutto in una ciotola, lasciate raffreddare e fate riposare in frigo per un'ora prima di servire.

Infine potete usare la salsa tonnata per condire insalate di verdura: provate le patate con pollo e salsa tonnata, un'insalata fredda ideale da portare in tavola per un pranzo estivo.
Lessate 4-5 patate in acqua bollente per circa 15 minuti. Scolatele e lasciatele raffreddare, poi sbucciatele e tagliatele a cubetti.
Tagliate a fette 300 g di pollo e cuocetelo alla piastra con una spennellata d'olio extravergine d'oliva. Fate raffreddare la carne, sfilacciatela e unitela alle patate. Condite il tutto con 3-4 cucchiai di salsa tonnata e portate in tavola con del prezzemolo tritato al momento.
Al posto della carne di pollo potete usare anche il tacchino se lo preferite.

Cercate altre salse per crostini da servire all'aperitivo? Provate la salsa rosa, a base di maionese, yogurt, ketchup, senape e brandy. Potete servirla in terrine accompagnata da crostini di pane tostato. Seguite la ricetta della salsa cocktail per accompagnare antipasti di pesce o tartine con i gamberetti.

*sopra i 3 anni

Come fare la salsa tonnata senza maionese

Come fare la salsa tonnata senza maionese Abbiamo già accennato nei paragrafi precedenti che potete fare a meno della maionese per realizzare questo condimento. La ricetta originale della salsa tonnata prevede l'utilizzo del tuorlo d'uovo, ma se volete rendere più cremosa questa salsa potete adottare qualche semplice trucco per un risultato perfetto.

La salsa tonnata con formaggio spalmabile è perfetta per realizzare dei crostini veloci con pochi ingredienti. Usate 150 g di tonno sottolio, 1 uovo sodo, 2 filetti d'acciuga, 1 cucchiaio di capperi, 100 g di formaggio spalmabile e pepe.
Risciacquate i capperi in un colino, scolateli e tamponateli con carta da cucina. Frullate tutti gli ingredienti compreso il tuorlo d'uovo sodo in un frullatore con l'aggiunta di un pizzico di pepe. Tostate il pane in forno a 200° per 3-4 su ciascun lato. Fate intiepidire il pane e spalmate la crema sulle fette.

Se avete a disposizione della ricotta potete usarla come alternativa al formaggio spalmabile, va bene come sostituto anche lo stracchino.

Preferite una salsa dal gusto leggero? Usate il tonno al naturale e addizionate la ricetta con yogurt, succo di limone e foglie di basilico. Replicate la ricetta precedente e tritate il tutto con l'aggiunta di yogurt bianco, il succo di ½ limone e 5-6 foglie di basilico.

Se volete ottenere una salsa più densa vi basterà aggiungere un altro tuorlo nel frullatore.

Come fare la salsa tonnata senza uova

Come fare la salsa tonnata senza uova Se preferite eliminare del tutto le uova ecco qualche ricetta per realizzare la salsa tonnata senza uova.

Potete inserire del formaggio al posto del tuorlo oppure utilizzare al posto del tuorlo 50 g di mollica di pane raffermo ammollata nel latte. Strizzatela e inseritela nel frullatore con 150 g di tonno sott'olio, 2 filetti d'acciuga sott'olio, 1 cucchiaio di capperi dissalati, 1 cucchiaio di ricotta e pepe nero macinato al momento.

Un altro modo per dare consistenza alla salsa tonnata senza uova è usare qualche cucchiaio di besciamella. Potrete ottenere così una salsa delicata e molto gustosa per accompagnare carne e verdure. Per questa salsa utilizzate 100 g di tonno al naturale, 2 filetti di acciuga, 1 cucchiaio di capperi dissalati. Per la besciamella 25 g di farina, 20 g di burro, 1 bicchiere di latte intero, un pizzico di sale e noce moscata.
Intanto preparate la besciamella: sciogliete in un pentolino il burro, unite la farina setacciata e, poco alla volta, il latte tiepido. Cuocete fino ad ottenere una crema densa, poi lasciate raffreddare completamente e mettete in frigorifero. Nel frattempo tritate gli ingredienti rimanenti in un frullatore, infine aggiungete la besciamella.