Come fare la crema di pistacchio

Galbani
Come fare la crema di pistacchio
Se amate già la crema di nocciola vi piacerà sicuramente anche la crema di pistacchio. Questo frutto frullato è perfetto per realizzare basi per dolci al cucchiaio, gelati, liquori, torte e tante altre bontà di pasticceria. Preparare questa crema è un gioco da ragazzi: vedremo come farla dolce con uova, panna e farina di pistacchio e la variante della crema salata. Troverete anche le istruzioni per preparare un pesto perfetto per condire pasta e pizza.
Siete curiosi di scoprire tante ricette semplici con il pistacchio? Mettetevi comodi e partite con la lettura!

Come fare la crema di pistacchio in casa

Come fare la crema di pistacchio in casa Potete fare la crema di pistacchio in casa con lo stesso procedimento usato per la preparazione della crema di nocciole. Questa crema spalmabile a base di frutta secca è perfetta da mangiare con il pane tostato a colazione o a merenda, oppure potete usarla per farcire crêpes e torte. Vediamo come prepararla.

Ingredienti per la crema di pistacchio fatta in casa:

• 200 g di pistacchi sgusciati
• 180 ml di olio di semi oppure burro ammorbidito
• 100 g di zucchero
• 100 g di cioccolato fondente (al latte o cioccolato bianco)
• 1 pizzico di sale

Il procedimento è molto semplice: vi basteranno pochi strumenti reperibili in cucina. Disponete i pistacchi su una teglia rivestita di carta forno e tostateli in forno a 100° per 10 minuti.
Trasferiteli nel frullatore e tritate. Sciogliete lo zucchero in una casseruola e quando risulta liquido, aggiungetelo a filo nel frullatore.
Sciogliete il cioccolato a bagnomaria in un pentolino, lasciatelo intiepidire e versatelo nel frullatore. Aggiungete anche l'olio e il pizzico di sale. Frullate ancora un minuto prima di gustarla.

Se volete fare a meno dello zucchero, potete sostituirlo con qualche cucchiaino di miele: darà comunque dolcezza all'impasto. Pronti per spalmare la crema sul pane? Se invece preferite una ricetta golosa per la vostra colazione, provate dei muffin al pistacchio.

Come fare la crema di pistacchio con la farina di pistacchio

Come fare la crema di pistacchio con la farina di pistacchio La crema al pistacchio potete anche realizzarla partendo dalla farina di pistacchio. Potete acquistare questo ingrediente al supermercato nel reparto frutta secca o in negozi specializzati in alimentazione vegetariana. Gli ingredienti e il procedimento ricordano la classica crema pasticcera, ma colore e sapore saranno completamente diversi.

Ecco cosa serve:

• 60 g di farina di pistacchio di Bronte
• 40 g di fecola di patate
• 300 ml di latte
• 2 tuorli d'uova
• 50 g di zucchero

Procedimento: in una ciotola sbattete con le fruste elettriche i tuorli con lo zucchero finché il composto non risulterà chiaro e spumoso. Aggiungete la farina di pistacchio e la fecola setacciate con un colino e mescolate ancora.
Scaldate il latte in una pentola e quando sarà tiepido versatelo poco per volta nella ciotola. Lavorate ancora il composto fino a quando il latte non viene assorbito e trasferite tutto nella pentola.
Cuocete a fiamma dolce mescolando continuamente. Quando la crema apparirà densa, spegnete il fuoco e lasciatela raffreddare prima di usarla.

Come fare la crema di pistacchio salata

Come fare la crema di pistacchio salata Se volete realizzare una gustosa crema per fare tartine e crostini potete prepararla con i pistacchi. La preparazione è molto semplice e veloce ed è perfetta da servire per l'aperitivo.

Ecco gli ingredienti necessari per la crema di pistacchio salata:

• 100 g di pistacchi salati sgusciati
• 150 g di formaggio spalmabile
• 50 g di burro

Per preparare la crema frullate i pistacchi nel frullatore fino a quando il composto non risulta liscio e cremoso. Aggiungete il burro ammorbidito e il formaggio. Frullate ancora per qualche minuto, poi trasferite tutto in una terrina, coprite con la pellicola trasparente e ponete in frigo a riposare per mezz'ora: la vostra crema al pistacchio salata è pronta per essere spalmata su fette di pane tostato o su delle morbide fette di pane da tartine.

Preferite preparare una crema spalmabile senza formaggio? Potete fare una crema di pistacchio a base di legumi e verdure perfetta per chi segue una dieta vegetariana o per chi non ama i formaggi. Vi basterà sostituire la dose di formaggio con cannellini cotti e aggiungere al frullatore 3-4 pomodori secchi.

Come fare crema di pistacchio per pizza

Come fare crema di pistacchio per pizza Avete mai pensato di condire la pizza con la crema di pistacchio? Se l'idea vi incuriosisce, prendete nota delle dosi e del procedimento della ricetta. Potete stupire i vostri ospiti e servire la pizza condita in modo facile e gustoso. Il procedimento è molto veloce perché non richiede cottura o tempi di riposo, potete prepararla anche all'ultimo momento. Vediamo come preparare questo piatto tipico della cucina siciliana.

Gli ingredienti per la crema di pistacchio per pizza:

• 200 g di pistacchi di Bronte sgusciati
• 50 ml di olio di semi di girasole
• sale e pepe

La preparazione, come avrete intuito, è molto semplice. Frullate i pistacchi di Bronte senza buccia, aggiungete l'olio, un pizzico di sale e il pepe. Non è necessario frullare troppo i pistacchi: va bene ottenere una crema rustica simile ad un pesto.

Potete condire la pizza con 2-3 cucchiaiate di questa crema al pistacchio a cottura quasi ultimata. Provatela con l'aggiunta di 50 ml di panna: avrà una consistenza cremosa e invitante.

Cercate idee per la vostra pizza al pistacchio? Date un'occhiata alla ricetta della pizza con ricotta, salmone e crema di pistacchio. Se non vi piace il salmone potete sostituirlo con pari quantità di speck a fette e la ricotta con altri formaggi come il mascarpone o lo stracchino.
Volete dare un tocco croccante alla pizza? Tenete da parte un cucchiaio di granella di pistacchio e cospargetela sulla pizza appena sfornata.

Come fare la crema di pistacchio per pasta

Come fare la crema di pistacchio per pasta I pistacchi potete impiegarli anche per fare un gustoso condimento per la pasta semplice e veloce. Nella cucina siciliana, il pistacchio è molto usato anche per le ricette salate, in particolare per condire la pasta.

Se non sapete come fare la crema di pistacchio per la pasta, date un'occhiata a questa ricetta facilissima e gustosa.

Gli ingredienti per il pesto di pistacchi:

• 200 g di pistacchi sgusciati
• 1 spicchio d'aglio piccolo
• 40 g di parmigiano grattugiato
• ½ bicchiere d'olio extravergine d'oliva
• 1 limone (scorza)

Il procedimento del pesto di pistacchi è davvero veloce: potete prepararlo nel tempo di cottura della pasta. Intanto preparate la pasta di pistacchi: tritate la frutta secca nel frullatore a più riprese per evitare di surriscaldare il mixer; appena il composto si trasforma in una crema oleosa, è pronto. Aggiungete quindi il parmigiano grattugiato, lo spicchio d'aglio privato dell'anima e la scorza di limone grattugiata.

Ed ecco la vostra crema di pistacchio per la pasta! Se il pesto risulta troppo denso, potete diluirlo con qualche cucchiaio di acqua di cottura.
Se vi piace potete aggiungere anche 3-4 foglie di basilico oppure un cucchiaio di ricotta per rendere il condimento più cremoso.

Ricordate la regola fondamentale del pesto: la pasta non si condisce mai a caldo, altrimenti non se ne gusta il sapore!

Provate anche queste ricette rustiche: la pasta al pistacchio con panna e prosciutto cotto e i rigatoni con pesto di pistacchi, mozzarella e pomodori secchi.

Come si fa la crema di pistacchio per dolci

Come si fa la crema di pistacchio per dolci Vediamo adesso come preparare una gustosa e soffice crema di pistacchio dolce senza cottura a base di panna. Se non sapete come farcire la torta di compleanno, questa crema alla panna è una valida alternativa alla solita crema.

Ingredienti per la crema chantilly al pistacchio:

• 100 g di pistacchi sgusciati non salati
• 1 l di panna
• 150 g di zucchero a velo
• 1 baccello di vaniglia

Il procedimento per la preparazione di questa crema di pistacchio per dolci è molto semplice.
Iniziate a tostare i pistacchi in forno: disponete la frutta secca su una teglia rivestita di carta forno e tostate in forno per 10 minuti a 100°.

Fate intiepidire la frutta secca poi versatela nel frullatore e azionate l'elettrodomestico più volte facendo delle piccole pause per non sforzarlo troppo. La pasta di pistacchi sarà pronta quando i pistacchi saranno trasformati in una crema liscia priva di grumi. Aggiungete lo zucchero a velo, i semi del baccello di vaniglia e frullate ancora.
Montate la panna fredda a neve con le fruste elettriche e poco per volta incorporate la pasta di pistacchi. Mescolate dal basso verso l'alto per non smontare il composto e trasferite il tutto in frigorifero.

La crema di pistacchio per dolci è pronta per la farcitura di torte di Pan di Spagna, bigné, millefoglie e altri dessert golosi fatti in casa.

A proposito di dolci: ecco alcune ricette con crema e granella di pistacchio.

Se vi piacciono i dolci al cucchiaio, vi consigliamo la bavarese al pistacchio con panna e yogurt oppure il delizioso tiramisù al pistacchio senza albumi con biscotti savoiardi inzuppati nel caffè e mascarpone.

Preferite le torte di frolla, frutta di stagione e marmellate? Prendete spunto dalla crostata di frolla alle mandorle con crema di ricotta, dalla crostata con mandorle e marmellata di fragole o dalla torta di mandorle e mele. Sono dolci perfetti per la colazione o per una merenda sfiziosa (e, ovviamente, in questo caso vi suggeriamo di sostituire le mandorle con i pistacchi!).

Se cercate idee per cucinare ricette dolci estive, date una lettura alla sezione dedicata a come fare dolci senza cottura: troverete molti spunti per dolci golosi a base di ricotta, mascarpone, panna e cioccolato.

Come fare il gelato con la crema di pistacchio

Come fare il gelato con la crema di pistacchio Siete alla ricerca di un dessert estivo fatto in casa? Provate la ricetta del gelato con la crema di pistacchio, perfetto sia per la merenda che per portare in tavola un dolce semplice e buono per tutti.

Ecco gli ingredienti per il gelato al pistacchio:

• 200 g di pistacchi tostati
• 50 ml di panna
• 350 ml di latte
• 90 g di zucchero
• 30 ml di acqua
• 2 tuorli d'uovo

Come fare il gelato con crema di pistacchio: cominciate con la preparazione della pate à bombe che servirà per pastorizzare l'uovo e creare la base della crema per il gelato al pistacchio. Per questa operazione vi servirà un termometro da cucina.

In una ciotola sbattete i tuorli con le fruste elettriche finché il composto non assume un aspetto spumoso e chiaro. Sciogliete poi lo zucchero con l'acqua in un pentolino e quando raggiunge la temperatura di 121°, versatelo a filo nella ciotola con le fruste azionate.

Tritate i pistacchi nel mixer il più a lungo possibile, avendo però cura di azionare l'elettrodomestico a piccole riprese. Quando si sarà formata la pasta di pistacchi, unitela nella ciotola con le uova insieme al latte e alla panna.

Mescolate ancora per qualche minuto, poi trasferite tutto in una vaschetta e mettete in freezer a rassodare.

Come fare il liquore alla crema di pistacchio

Come fare il liquore alla crema di pistacchio Infine vediamo come fare il liquore alla crema di pistacchio, una ricetta siciliana. Potete usare la crema di liquore al pistacchio per arricchire il gusto di gelati e dessert, oppure servirlo così com'è ai vostri ospiti a fine pasto.

Ingredienti del liquore alla crema di pistacchio:

• 80 g di pistacchi di Bronte
• 250 ml di alcol alimentare
• 500 g di zucchero semolato
• 500 ml di latte intero

Sbollentate i pistacchi per 1 minuto in acqua bollente, scolateli e sbucciateli. Tritateli in modo grossolano con un coltello e inseriteli in un barattolo in vetro colmo d'alcol. Chiudete con il coperchio e lasciate in infusione al buio per una settimana.
Sciogliete in un pentolino lo zucchero con il latte: appena raggiunge l'ebollizione spegnete il fuoco.
In una ciotola mescolate il latte zuccherato con l'alcol e fate riposare per mezz'ora. Poi filtrate il tutto con un colino e imbottigliate. Conservate in frigorifero e servite il liquore alla crema di pistacchio freddo.